Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vigili del fuoco, 118 e carabinieri al lavoro fino all'alba

SCONTRO TRA AUTO A OLMI NELLA NOTTE, QUATTRO FERITI

L'incidente davanti al Tiziano, una vettura si ribalta nel fosso


SAN BIAGIO DI CALLALTA - Altro grave incidente sulle strade della Marca nella notte, dopo quello costato la vita a due coniugi, avvenuto a Pederobba domenica pomeriggio. Intorno all’1.40, lungo la Postumia, ad Olmi di San Biagio di Callalta, all’altezza del centro commerciale Tiziano, si sono scontrate frontalmente una Lancia Y e un’Audi: quest’ultima si è rovesciata nel fossato che costeggia la strada. In questo caso, fortunatamente il bilancio è meno grave: le quattro persone a bordo delle due vetture sono rimaste ferite, ma non sono in pericolo di vita. Si tratta di un 48enne, di una 18enne di Camalò, di un 23enne trevigiano e di un’altra ragazza di 18 anni, di origini straniere, residente nel Milanese. Per estrarre dall’abitacolo i due occupanti dell’auto ribaltatasi sono dovuti intervenire i vigili del fuoco, che hanno lavorato, anche con l’autogru, fino alle 3 di mattina, insieme a 118 e carabinieri.

Galleria fotograficaGalleria fotografica