Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/256: FRANCESCO MOLINARI CAMPIONE ALL'ARNOLD PALMER

Fantastico ultimo giro e vittoria del torinese


ORLANDO (FLORIDA) - Torna in campo Francesco Molinari. Lo fa ancora una volta nel leggendario sito di “Arnold Palmer Invitational”. Il torneo (7-10 marzo), dedicato al grande campione americano scomparso nel 2016, si gioca al Bay Hill Club & Lodge (par 72), di Orlando in Florida. Il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/255: FRANCESCO SECCO APRE LA STAGIONE A "I SALICI"

Il club pių vicino alla cittā di Treviso prosegue il rinnovamento


TREVISO - Golf Club “I Salici”, un bel giardino dove giocare a Golf. Per me una montagna di ricordi.Non sono del tutto compiuti gli impegnativi lavori al Golf Club “I Salici”, opere intese a rendere il club più importante nel complesso della Ghirada, la cittadella...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/254: IN MESSICO IL RIENTRO IN CAMPO DI FRANCESCO MOLINARI

Il torinese chiude 17° nel torneo vinto da Dustin Johnson


CITTA' DEL MESSICO - Il campionato mondiale messicano segna il rientro in campo di Francesco Molinari, nella prima delle contese stagionali del World Golf Championship. Il torneo si disputa al Club de Golf Chapultepec di Città del Messico, con un montepremi di 10.250.000 dollari....continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Scrittori e poeti si sono raccontati a Santa Caterina

VIAGGI, SOGNI E IDENTITA'

Si č svolto l’evento conclusivo del XXI Premio Letterario San Paolo


TREVISO. Si è svolta sabato pomeriggio, nell’auditorium del Museo di Santa Caterina a Treviso, la cerimonia di premiazione della XXI edizione biennale del Premio Letterario San Paolo. Oltre duecento partecipanti provenienti da tutta Italia si sono lasciati suggestionare dalla tematica scelta dall’organizzazione per l’edizione 2018: la Frontiera, tra viaggio sogno e identità.

Il Premio nasce nel 1977 a San Paolo di Treviso, apprezzato e conosciuto in Italia e all’estero, non dimentica le sue radici territoriali e il nobile intento dei Maestri fondatori: avvicinare i più giovani alla lettura e alla scrittura creativa, da qui la particolare attenzione verso il mondo della scuola e degli studenti che contraddistingue il concorso nel panorama letterario. A partecipare all’evento conclusivo e premiare i vincitori, tra gli ospiti, anche il sindaco Mario Conte che proprio del quartiere San Paolo è originario. Ad intervenire nel corso di una sentita e partecipata cerimonia di premiazione anche il giornalista Andrea Passerini, Guido Lorenzon (giuria tecnica) e il presidente Enrico Stecca.

Il Premio, tradizionalmente, si articola in quattro categorie: nella sezione racconto a vincere è Loreta Chenetti di Belluno con “Dove l’erba è più verde” (secondo classificato Nicola Barca di Milano, terza la giovane Roberta Tecchio di Este); nella sezione poesia al primo posto Loretta Menegon di Montebelluna con il componimento “Partimmo” (seconda Maria Grazia Bajoni di Monza, terzo Pietro Catalano di Roma); nella categoria poesie dialettali del triveneto a trionfare è Aldo Rossi di Reana del Rojale con la poesia “Acuilon” (seconda Paola Munaro di Rovigo e terzo Gino Zanette di Godega di Sant’Urbano). A vincere tra gli studenti delle scuole elementari è la piccola Carolina Di Napoli, seconda Anna Felici di Casier e terza Francesca D’Ercole di Roma. Tra gli alunni delle scuole medie al primo posto Matteo Ramagnino di Cosenza (seconda classificata la trevigiana Chiara Portello e terza Anna Vianello di Noale). Tra gli studenti delle superiori a vincere è Emanuela De Bacco di Feltre, al secondo posto Elena Dal Bianco di Treviso e terza Nicole Vuole di Rimini.