Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIŁ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Accordo sottoscritto tra CentroMarca Banca e Confartigianato Treviso

AUTO AZIENDALI E TREDICESIME, LA BANCA METTE 30 MILIONI

Trenta milioni per rinnovare il parco auto aziendale e per le 13esime


TREVISO. Trenta milioni di euro a disposizione delle aziende per le tredicesime ai dipendenti o per rinnovare il parco auto aziendale, dopo l'entrata in vigore nei nuovo blocchi anche ai diesel euro 4. E' questo in sostanza l'accorso siglato tra CentroMarca Banca e Confartigianato Treviso. Sono oltre tremila le aziende che potranno usufruire di questi crediti a tasso agevolato. La convenzione che consentirà di accedere ai crediti speciali è stata sottoscritta dal presidente di CMB Tiziano Cenedese e dal direttore generale Claudio Alessandrini e da Ennio Piovesan e Carlo Ceriana, rispettivamente presidente e segretario di Confartigianato Imprese Treviso. L'accordo prevede anche il coinvolgimento di Veneto garanzie, il consorzio fidi regionale degli artigiani.
"Un accordo nato in modo spontaneo - affermano Ennio Piovesan  Carlo Ceriana - Ci siamo confrontati ed è stato subito evidente che la nostra visione dei bisogni delle aziende artigiane era la stessa della banca. Per i nostri associati una boccata d'ossigeno e un'opportunità che in tanti coglieranno".
"Il nostro obiettivo è da sempre quello di sostenere in modo concreto le imprese, tenendo fede agli impegni con i quali è stato fondato il Credito Cooperativo, che sono quelli del mutualismo e della solidarietà - spiega il Presidente di CMB Tiziano Cenedese - Sostenere le imprese significa anche investire e creare sviluppo per il territorio. Il nostro sostegno non avrà solo benefici economici ma anche ambientali. Parte dei 30 milioni sono infatti destinayi al rinnovo del parco automezzi delle aziende, il che significa rebdere l'aria più pulita". "Da oggi le nostre piccole e medie imprese avranno una nuova opportunità - aggiunge il direttore generale di CMB Claudio Alessandrini - In questo contesto economico, nel quale è sempre più difficile fare impresa vogliamo confermare la nostra vicinanza al tessuto produttivo, alle imprese artigiane, per ridare slancio all'economia trevigiana e garantire ad imprese e dipendenti un futuro sereno".