Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'episiodio sabato al supermercato Panorama di Viale della Repubblica

VIOLENZA ALLA COMMESSA, ARRESTATO UN NIGERIANO

L'immigrato si è scagliato anche contro i poliziotti


TREVISO - Era quasi l’orario di chiusura del supermercato Panorama di Viale della Repubblica, quando una dipendente, sabato sera, piangendo, chiama la Sala Operativa per un intervento della Volante.

Giunti sul posto celermente, i poliziotti hanno trovato la donna in lacrime e sotto shock. Quest’ultima, sentita in merito all’accaduto, ha raccontato che un cittadino straniero, in evidente stato di alterazione alcolica, dopo aver terminato il pagamento della spesa, stava prelevando numerosi sacchetti di plastica. La donna, ha fatto notare che tali sacchetti erano a pagamento. Lo straniero prima ha risposto con frasi insensate, poi le ha afferrato il seno con violenza, fino a quando la stessa per l’insopportabile dolore, ha iniziato ad urlare, facendo accorrere i suoi colleghi.

Lo straniero ha così lasciato la presa ed scappato verso l’uscita. I poliziotti si sono subito messi all’inseguimento dell’uomo riuscendolo a bloccare poco distante dall’esercizio commerciale. Dopo una violenta collutazione, gli uomini della Volanti sono riusciti a caricarlo in macchina e portarlo in Questura,.

D.O., trentenne nigeriano, dopo gli accertamenti di rito, è stato arrestato per violenza sessuale e violenza a Pubblico Ufficiale.