Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/237: L'OPEN D'ITALIA DEI CAMPIONI PARALIMPICI

Lo svedese Joakim Björkman si conferma imbattibile


CREMA - Sotto l’egida di EDGA (European Disabled Golf Association), si è giocata a Crema la 18esima edizione del torneo italiano per giocatori disabili, aperta a tutte le tipologie di disabilità. Il torneo, appena concluso, si è giocato sulla distanza di trentasei buche,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nuova passerella in Legno a Breda

IL BOSCO DEGLI ONTANI TORNA A VIVERE

Il comne stanzia 46 mila euro


BREDA DI PIAVE. La Giunta di Breda di Piave ha approvato il progetto esecutivo per la realizzazione della nuova passerella sopraelevata nel Bosco degli Ontani. L’intervento, a opera del Comune, avrà un costo complessivo di 46.610 euro.

“Interveniamo con ulteriori risorse per fronteggiare una situazione di repentino degrado dei materiali utilizzati nella passerella realizzata 10 anni fa e abbiamo scelto di investire in materiali più duraturi, per fare in modo che il percorso torni a essere frequentato in sicurezza da famiglie e scuole, rispettando allo stesso tempo l’ambiente e il paesaggio. Mentre qualcuno proferisce parole che poco servono a risolvere il problema, noi preferiamo passare ai fatti” commenta il sindaco di Breda di Piave, Moreno Rossetto.

Il Bosco degli Ontani è un percorso naturalistico che si sviluppa in parte su ghiaia e in parte su passerella di legno e conduce all’interno del bosco di ontano nero e alle risorgive, area di pregio naturalistico vicina al Musestre sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale, ricco di flora e di fauna. La passerella lignea, dopo una decina di anni dalla sua realizzazione, si ritrovava in condizioni di inutilizzo. Ecco allora che con questo stanziamento l’Amministrazione Comunale di Breda di Piave vuole ripristinare il percorso naturalistico-didattico, rimuovendo la passerella esistente per sostituirla con una nuova passerella sopraelevata. Allo stesso tempo, sarà effettuata una generale pulizia del percorso per renderlo ancora più accessibile e fruibile.

La nuova passerella raggiungerà una lunghezza complessiva di 61,80m e si congiungerà con la parte di ghiaia, avrà una sezione di 150/155 cm. Inoltre, si è scelto di utilizzare materiali che potessero rendere la massima durabilità nel tempo e così si è scelto di intervenire con l’infissione di coppie di pali in acciaio zincato, anziché lignei, come struttura portante dell’intero percorso sopra ai quali, mediante una maglia di traversi 15x15 cm e 10x15 cm in legno di larice essiccato, poggia una pedana costituita da tavole della larghezza di 15/20 cm e spessore 4 cm sempre in larice essiccato. Il parapetto sarà costituito da pali diametro 10 cm in castagno e il corrimano di pali di castagno del diametro di 10cm. Il percorso sarà sopraelevato per consentire il defluire del fogliame e migliorare il percorso rispetto al precedente. In alcuni casi, il percorso di legno sarà alternato da grigliato metallico e piastre di ferro zincato diventeranno totem segnaletici descrittivi della flora e della fauna delle risorgive.