Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/244: AUSTRALIA E SUD AFRICA OPEN, DEBACLE AZZURRA

Italiani sottotono negli ultimi due tornei prima delle festività


TREVISO - Due tornei di rilievo dell’European Tour, prima di una breve pausa.  Ad Albany, New Providence, organizzato in combinata tra European Tour e PGA of Australia, si è giocato l’Isps Anda. sul percorso del Royal Pines (par 72) a Benowa, nel Queensland. Montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vittoria in progressione per la De Longhi che doma i sardi

RISCATTO TVB: VIOLATA CAGLIARI 87-72

Burnett miglior marcatore con 16 punti


CAGLIARI - Pronto riscatto della De Longhi, che dopo aver perso da Bologna in casa va a rifarsi a Cagliari, onorando la memoria di Gilberto Benetton. Coach Paolini, di nuovo in panchina dopo le tre giornate di squalifica, schiera inizialmente Matrone, Miles, Johnson, Rullo e Bucarelli, lasciando il nuovo innesto Diop inizialmente in panchina: Max Menetti mette in campo il quintetto con Antonutti, Uglietti, Wayns,Burnett e Tessitori. Proprio il lungo con un trascorso a Sassari e il suo pari ruolo Johnson sono i protagonisti dei primi minuti equilibrati della gara: i rossoblù provano a dare uno strappo col neo arrivato Diop, che in appena 40″ serve il suo primo assist e firma i primi punti con la sua nuova maglia. Il ritmo si mantiene alto e il buzzer beater di Miles, nonostante la buona di fesa di Burnett, chiude i primi 10′ sul 20-15. I veneti, spinti da una trentina di calorosi tifosi, rientrano bene in campo con un parziale di 8-0, rotto dalla tripla di Rovatti: i sardi non sbandano e le due compagini si rispondono colpo su colpo in una gara molto godibile. Treviso riesce però ad allungare anche grazie alla zona messa in campo da Menetti e si va all’intervallo sul 38-43.Al rientro dagli spogliatoi brutte notizie per la squadra di casa che perde Justin Johnson per un infortunio alla caviglia destra, procurato nel tentativo di recuperare un pallone che si avviava a fondo campo: gli ospiti riescono allora a fare un primo strappo con le triple di Burnett e Antonutti. Le percentuali della Delonghi continuano a essere alte nel terzo quarto, ma Cagliari riesce a rimanere aggrappata alla gara nonostante la penuria di lunghi per via dei quattro falli di Diop e il problema fisico di Johnson. Nel quarto finale il quintetto di Paolini commette troppi errori in attacco e i veneti prendono il largo anche grazie a un preciso Alviti entrato dalla panchina.

HERTZ CAGLIARI-DE LONGHI TREVISO 72-87 (20-15, 18-28, 20-21, 14-21)

CAGLIARI: Miles  22, Allegretti, Floridia, Rullo 14 , Gallizzi, Ebeling , Rovatti 12, Matrone 1 , Bucarelli 6, Johnson 6, Picarelli 2, Diop 9. Coach: Riccardo Paolini

TREVISO: Tessitori 9 , Burnett 16 , Sarto , Alviti 15, Wayns 15, Antonutti 14, Barbante , Imbró 8, Epifani , Chillo , Uglietti 6, Lombardi 4.  Coach: Max Menetti.

Gli altri risultati:

Bakery PC-Termoforgia Jesi   dts  104-96
Pompea MN-Assigeco PC               85-84
Lavoropiù BO-GSA Udine               81-74
La Naturelle Imola-Tezenis VR         86-88
XL Montegranaro-Bondi Ferrara      91-86
Roseto Sharks-Unieuro Forlì          89-94
OraSì RA-Baltur Cento                   oggi

La classifica:   
        
 XL Montegranaro     8   OraSì Ravenna      2
 Unieuro Forlì            8   Roseto Sharks      2
 Lavoropiù BO           8   Hertz Cagliari        2
 De Longhi TV           6   GSA Udine            2
 Baltur Cento            4   Imola                   2
 Bondi Ferrara          4   T.Forgia Jesi          2
 Pompea MN             4   Assigeco PC           2
 Tezenis Verona      4   Bakery PC                          2