Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/292: L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DAL SUDAFRICA

Nel consuento anticipo della stagione 2020 successo di Larrazabal


SUDAFRICA - Son trascorsi solo quattro giorni dalla conclusione della stagione 2019 in Medio Oriente, e l’European Tour già apre in Sudafrica quella del 2020, con il consueto anticipo sull’anno solare. Si gioca sul Par 72 del Leopard Creek CC di Malelane, nel distretto di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/291: DOPO 47 TORNEI, IL TOUR EUROPEO SI CHIUDE A DUBAI

Con la vittoria lo spagnolo Jon Rahm diventa numero uno continentale


DUBAI - Dopo 47 tornei disputati in 31 diverse nazioni, si chiude l’ampia stagione del Tour europeo, con il DP World Tour Championship, sul percorso del Jumeirah Golf Estates, a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Il torneo di Dubai mette in palio una prima moneta da record, la leadership...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alla Zoppas Arena la 1^ prova del Circuito Nazionale Master 6 armi

CONEGLIANO, CAPITALE DELLA SCHERMA

Circa 600 schermidori, provenienti da tutta Italia e anche dall’estero


CONEGLIANO. La grande scherma arriva a Conegliano. Sabato 27 e domenica 28 ottobre, alla Zoppas Arena, è in programma la 1^ prova del Circuito Nazionale Master 6 armi, dedicata alle specialità del fioretto, spada e sciabola, sia maschili che femminili.

Circa 600 schermidori, provenienti da tutta Italia e anche dall’estero, si sfideranno su 20 pedane nell’evento che rappresenta la tappa inaugurale della stagione tricolore. Organizzata da Scherma Conegliano, in collaborazione con l’Associazione Master Nazionale (AMIS) e la Federazione Italiana Scherma (FIS), la 1^ prova del Circuito Nazionale Master 6 armi vedrà impegnati anche atleti dall’illustre passato, campioni olimpici e mondiali. Annunciato pure il ritorno in pedana del grande Mauro Numa, campione olimpico e mondiale nella disciplina del fioretto.

Dopo il trofeo Conè, svoltosi nell'omonimo Centro commerciale il 22 e 23 di settembre, e i due seminari di ottobre sulla Gestione dell'emotività nell'attività sportiva e su Alimentazione e sport nell'età evolutiva, Scherma Conegliano organizza dunque un evento che segna il ritorno in città di una disciplina che continua a dare lustro al nostro Paese e dove l'Italia è fra le nazioni più medagliate al mondo.

Uno sport elegante e affascinante, sempre più apprezzato anche nelle categorie over 24 - il settore Master, appunto – e che Scherma Conegliano, dopo il battesimo organizzativo avvenuto lo scorso 25 aprile con la prova regionale Prime Lame ed Esordienti e il primo Trofeo Master PaleXtra al Palasport di Conegliano, sta cercando di proporre ai massimi livelli, coinvolgendo atleti, appassionati, dirigenti e istituzioni.

"Siamo molto soddisfatti dell'assegnazione di questa manifestazione perché rappresenta anche un attestato di fiducia nei nostri confronti da parte della federazione – spiega Livia Stivanello presidente di Scherma Conegliano -. Sono più di due anni che lavoriamo per promuovere questo sport a tutti i livelli e qualche soddisfazione cominciamo ad averla sia sotto il profilo organizzativo, che dei risultati. Recentemente il nostro maestro Maurizio Galvan ha conquistato il terzo posto ai Campionati del Mondo individuali Master di fioretto svoltisi a Livorno e tutti i nostri atleti si stanno comportando molto bene nelle manifestazioni alle quali partecipiamo".

Grandissimo spettacolo quindi alla Zoppas Arena di Conegliano, sabato 27 e domenica 28 ottobre, a partire dalle ore 9. Un evento da non perdere. Nel segno della grande scherma e di una passione davvero senza età.