Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'arpav prevede precipitazioni fino a martedi

PIOGGIA E TEMPORALI. E' ALLERTA METEO

Previsti più di 400 mm di acqua. Martedi ariva lo Scirocco


TREVISO. Dopo un mese di settembre e quasi tutto ottobre con condizioni di tempo in prevalenza soleggiato, a tratti di stampo estivo, è in arrivo una forte perturbazione. Si interrompe quindi la lunga fase di stabilità, intervallata da brevi episodi di maltempo accompagnati da temporanei cali termici e apporti di precipitazione solo localmente abbondanti, ma con precipitazioni medie inferiori alla norma.

Un sistema depressionario di origine atlantica si approfondirà sull’Europa occidentale e nel fine settimana richiamerà sulla nostra regione un crescente flusso umido e mite dal Mediterraneo. Avremo precipitazioni particolarmente abbondanti, specie sulle zone montane e pedemontane. Anche per l’inizio della settimana è previsto tempo perturbato con ulteriori precipitazioni diffuse e abbondanti. Si tratterà quindi di un prolungato episodio di maltempo che durerà da sabato 27 fino presumibilmente alla mattinata di martedì 30.
L’episodio perturbato interesserà maggiormente le zone montane e pedemontane, con apporti complessivi di precipitazione che a fine evento potrebbero raggiungere valori particolarmente elevati, indicativamente intorno ai 250-350 mm, localmente anche sopra i 400 mm. Il limite della neve risulterà piuttosto elevato, oltre i 2000 m; solo martedì 30 tenderà a scendere.
Da segnalare, infine, il significativo rinforzo dei venti sia in quota dai quadranti meridionali che al suolo di Scirocco: quest’ultimo, in particolare, risulterà particolarmente forte sulla costa lunedì 29.

(ARPAV)