Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'arpav prevede precipitazioni fino a martedi

PIOGGIA E TEMPORALI. E' ALLERTA METEO

Previsti più di 400 mm di acqua. Martedi ariva lo Scirocco


TREVISO. Dopo un mese di settembre e quasi tutto ottobre con condizioni di tempo in prevalenza soleggiato, a tratti di stampo estivo, è in arrivo una forte perturbazione. Si interrompe quindi la lunga fase di stabilità, intervallata da brevi episodi di maltempo accompagnati da temporanei cali termici e apporti di precipitazione solo localmente abbondanti, ma con precipitazioni medie inferiori alla norma.

Un sistema depressionario di origine atlantica si approfondirà sull’Europa occidentale e nel fine settimana richiamerà sulla nostra regione un crescente flusso umido e mite dal Mediterraneo. Avremo precipitazioni particolarmente abbondanti, specie sulle zone montane e pedemontane. Anche per l’inizio della settimana è previsto tempo perturbato con ulteriori precipitazioni diffuse e abbondanti. Si tratterà quindi di un prolungato episodio di maltempo che durerà da sabato 27 fino presumibilmente alla mattinata di martedì 30.
L’episodio perturbato interesserà maggiormente le zone montane e pedemontane, con apporti complessivi di precipitazione che a fine evento potrebbero raggiungere valori particolarmente elevati, indicativamente intorno ai 250-350 mm, localmente anche sopra i 400 mm. Il limite della neve risulterà piuttosto elevato, oltre i 2000 m; solo martedì 30 tenderà a scendere.
Da segnalare, infine, il significativo rinforzo dei venti sia in quota dai quadranti meridionali che al suolo di Scirocco: quest’ultimo, in particolare, risulterà particolarmente forte sulla costa lunedì 29.

(ARPAV)