Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Era stato anche presidente dell'Ulss e dell'Oridne degli avvocati

ADDIO A VITTORINO PAVAN, SINDACO DI TREVISO TRA ANNI '80 E '90

L'ex esponente Dc si è spento a 94 anni


TREVISO - E' stato il penultimo sindaco di Treviso nella Prima Repubblica. Si è spento ieri, nella sua casa in città, Vittorino Pavan. Aveva 94 anni.
Nativo di Possagno, Vittorio all'anagrafe, ma da tutti conosciuto con il diminutivo, tanto da averlo infine fatto registrare anche sui documenti, da anni ormai si era ritirato a vita privata, dopo aver ricoperto prestigiosi incarichi nella vita pubblica cittadina. Esponente della Democrazia cristiana fin dal secondo dopoguerra, era stato sindaco dal 1988 al 1992. Per un decennio, dal 1980 al 1990, aveva guidato come presidente l'Uls di Treviso, dopo essere stato in precendenza presidente dell'ospedale dal 1965 al 1977 e, ancor prima, consigliere. Negli anni Sessanta era stato al timone delle Acli. Avvocato di professione, aveva anche presieduto l'Ordine provinciale per dodici anni.
Il fratello Agostino, deputato e fondatore della Cisl nella Marca, era scomparso sei anni fa.
Vittorino Pavan lascia la moglie Graziana Bastianon, di un anno più giovane, i funerali si celebreranno martedì alle 10, nella chiesa di San Nicolò.
Alla famiglia ha espresso le condoglianze, a nome della giunta e di tutta l'amministrazione comunale, l'attuale sindaco di Treviso, Mario Conte. "Vittorino Pavan è stato il Sindaco della mia infanzia - sottolinea il primo cittadino -. Ricordo con nostalgia quando, con la fascia tricolore, veniva a farci visita a scuola per l’inizio dell’anno e noi bambini vedevamo quell’uomo distinto e gentile come un punto di riferimento. Ho avuto poi modo di apprezzarne l’eleganza, il rigore, l’integrità e lo spessore morale. La città di Treviso deve essere orgogliosa di aver avuto un sindaco come lui".