Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Cherv˛ il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/237: L'OPEN D'ITALIA DEI CAMPIONI PARALIMPICI

Lo svedese Joakim Bj÷rkman si conferma imbattibile


CREMA - Sotto l’egida di EDGA (European Disabled Golf Association), si è giocata a Crema la 18esima edizione del torneo italiano per giocatori disabili, aperta a tutte le tipologie di disabilità. Il torneo, appena concluso, si è giocato sulla distanza di trentasei buche,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Consultabile presso la Biblioteca Comunale la Banca della Memoria di Trevignano,

LA STORIA DI TREVIGNANO, FOTO E VIDEO IN BIBLIOTECA

Oltre mille foto e 30 ore di filmati


TREVIGNANO. Da questa settimana, recandosi presso la biblioteca, che ha sede al piano terra di Villa Onigo, si potranno consultare gli oltre mille documenti fotografici d'epoca e le oltre 30 ore di filmati che la cittadinanza stessa ha messo a disposizione della propria comunità per contribuire a conservare e a diffondere la memoria collettiva del paese. Per visionare i documenti basterà chiedere alla bibliotecaria di consultare l'archivio, suddiviso per fonti, che rimanderà ai contenuti fotografici e audiovisivi. Per poter scaricare fotografie e video sarà invece necessario farne richiesta, indicando gli scopi per i quali si intende utilizzare i materiali.
Dopo aver effettuato la raccolta dei materiali nel mese di aprile, l’Amministrazione Comunale ha proceduto alla digitalizzazione dei materiali raccolti: in tutto 1122 tra fotografie e documenti cartacei, e oltre 30 ore di filmati che immortalano la vita di paese nell’arco del XX Secolo. Molti i documenti di grande rilevanza storica che sono stati preservati grazie all’operazione: fotografie dei primi anni del Novecento che immortalano scorci non più esistenti delle quattro frazioni, pagelle scolastiche degli anni '30, libretti partigiani, momenti di festa e di aggregazione, cerimonie pubbliche, situazioni di vita militare, ma anche momenti di vita quotidiana di una civiltà rurale che sta scomparendo.
Grazie all'impegno di Roberto Basso, studente universitario di Falzè, inoltre, è stato creato on-line l'apposito canale Flickr "Banca della Memoria Trevignano", dove sono in fase di caricamento e catalogazione tutti i documenti fotografici raccolti. In questo modo le immagini sarnno consultabili ovunque nel mondo, anche da parte dei migranti trevignanesi che sentono nostalgia di casa. «Siamo solo all'inizio. - racconta il Vicesindaco, Dimitri Feltrin - In primavera riapriremo la raccolta, e conto che la Banca della memoria di Trevignano possa ulteriormente arricchirsi di preziosi documenti».

Galleria fotograficaGalleria fotografica