Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gli occhi elettronici posizionati nelle zone strategiche del comune

TREVIGNANO: 15 TELECAMERE PER LA SICUREZZA

Saranno in grado di riprendere anche con il buio


TREVIGIANO. È stato completato in queste settimane da Contarina Spa il primo stralcio del piano di rafforzamento del controllo del territorio voluto dall'Amministrazione Comunale. Le aree interessate dalla realizzazione del nuovo impianto sono quattro: il municipio; le scuole elementari e il Teatro comunale di Falzé; la nuova rotonda in centro a Trevignano, e la rotonda di Falzé.
Complessivamente sono state installate quindici videocamere: dieci videocamere di contesto con sistema infrarossi integrato, che garantiscono una buona visione notturna all’interno dell’area illuminata dagli infrarossi, e cinque videocamere per la lettura targhe con sistema di OCR integrato (riconoscimento dei caratteri delle targhe dei veicoli) e capacità di rilevazione in entrambi i sensi di marcia (tre sulla rotonda di Falzè, e due sulla rotonda di Trevignano). Tutte le videocamere trasmettono i dati ad un server collocato presso la sede municipale, sul quale è installato un software che le gestisce, necessario sia alla visualizzazione ‘live’ delle immagini che alla loro registrazione in un dispositivo di conservazione, per i tempi consentiti dalla normativa vigente.
«Grazie a queste nuove tecnologie oggi a nostra disposizione, rafforziamo le possibilità di controllo del nostro territorio - racconta il Sindaco, Ruggero Feltrin - sia per quanto riguarda le infrazioni stradali che i fenomeni di criminalità. Si tratta di un primo stralcio di un intervento che continuerà nei prossimi anni andando a presidiare altri punti particolarmente sensibili del nostro comune altri varchi di accesso al territorio comunale, la stazione ferroviaria di Signoressa e i parchi urbani, che di notte sono spesso meta di frequantazioni poco gradite».