Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/333: CON UN ULTIMO GIRO MONSTRE, JOHN CATLIN CONQUISTA L'IRISH OPEN

Out al taglio l'eroe di casa Harrington e gli italiani


IRLANDA DEL NORD - Dopo le tappe di Spagna, l’European Tour torna a nord, per la disputa del “Irish Open”, sponsorizzato da Dubai Duty Free. Si gioca nell’Irlanda del Nord, sul tracciato del Galgorm Castle Golf Club, a Ballymena. Sono tanti i professionisti di spessore, tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Bloccata dalla Polizia in Strada delle corti a Treviso

RUBA UN TELEVISORE DAL NEGOZIO E SCAPPA A PIEDI

Ladra 22enne č fuggita di corsa con la tv in braccio


TREVISO - Immaginate la scena: una ragazza con un voluminoso televisore in braccio, corre lungo la strada trafficata, inseguita da un uomo. Anche gli agenti della Volante sono rimasti sorpresi quando se la sono trovata davanti, ieri pomeriggio, mentre percorrevano Strada comunale delle Corti, prima periferia di Treviso. I poliziotti, ovviamente, hanno bloccato la giovane. In pochi istanti è stato chiaro l’accaduto: la 22enne, trevigiana, con piccoli precedenti per furto alle spalle, poco prima aveva adocchiato lo schermo televisivo, un LG, modello ultrapiatto, nella vetrina del negozio di elettrodomestici nella vicina via Ellero. E non ha saputo resistere. Per nulla intimorita dalle dimensioni dell’apparecchio, un 43 pollici, del valore di 430 euro, l’ha afferrato, con uno scatto ha imboccato la porta e se l’è data a gambe, con il proprietario che le correva dietro. Probabilmente la ragazza contava di riuscire a seminare il negoziante e di raggiungere la sua abitazione, non molto distante. Non aveva, però fatto i conti con la pattuglia della Polizia di Stato, che transitava in zona. Il suo sprint si è così conclusa con la denuncia per furto, formalizzata dagli uomini della Squadra Volonta della Questura di Treviso, diretta da Marco Masia.