Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/244: AUSTRALIA E SUD AFRICA OPEN, DEBACLE AZZURRA

Italiani sottotono negli ultimi due tornei prima delle festivitą


TREVISO - Due tornei di rilievo dell’European Tour, prima di una breve pausa.  Ad Albany, New Providence, organizzato in combinata tra European Tour e PGA of Australia, si è giocato l’Isps Anda. sul percorso del Royal Pines (par 72) a Benowa, nel Queensland. Montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

1100 euro pro alluvionati dall'evento organizzato alla chiesa di Col San Martino

GRANDE GENEROSITĄ AL CONCERTO DEI SOLISTI DI RADIO VENETO UNO

I fondi gią consegnati al Presidente della Pro Loco Luciano Stival


TREVISO - Una serata di musica classica da ricordare: la cultura una volta di più ha confermato di essere un potente mezzo anche di solidarietà. Incredibile infatti è stata la risposta del numerosissimo pubblico presente venerdì nella Chiesa dell'Annunciazione di Col S. Martino per il Concerto de "I Solisti di Radio Veneto Uno", organizzato in occasione della celebrazione del patrono San Martino, per raccogliere fondi da devolvere agli alluvionati del Bellunese. In origine avrebbe dovuto essere l'inizio della raccolta di fondi per il restauro dei grandi affreschi di Guido Cadorin, uno dei massimi esponenti del primo '900, nella volta della chiesa, coperti da decenni. L'emergenza-alluvione ha poi motivato il cambio di destinazione dell'iniziativa. I presenti hanno risposto concretamente e soprattutto generosamente, i contributi sono confluiti negli appositi contenitori alle uscite della chiesa, aperti subito dopo il concerto alla presenza del Parroco di Col San Martino Don Carlo Maccari, del Presidente della Pro Loco Luciano Stival, del Direttore d'orchestra Maestro Giorgio Sini e del Direttore di Radio Veneto Uno Roberto Ghizzo,dei professori dell'orchestra e dei coristi della chiesa dell'Annunciazione. Grande soddisfazione nell'aver constatato che nei contenitori gli spettatori non avevano lesinato in generosità: la somma raccolta è stata di ben 1.100 euro. Soldi che sono stati subito affidati al Presidente Stival, il quale personalmente provvederà quanto prima a farli avere nei territori bellunesi più colpiti.