Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Treviso e Belluno tra le dieci province con la minor incidenza

REDDITO DI CITTADINANZA, NON PER LE FAMIGLIE VENETE

Ne beneficerebbero meno del 6% delle famiglie


TREVISO - Il reddito di cittadinanza non riguarderà il Veneto. O meglio lo farà solo in minima parte: potrebbe beneficiarne meno del 6 per cento delle famiglie residenti in regione. Treviso è la nona provincia su 110 italiane per minor incidenza della nuova misura di sostegno alla povertà: potrebbe accedervi il 5,1% dei nuclei familiari. Ancora meno a Belluno: appena 3.100 famiglie destinatarie, il 3,3% della popolazione.
La conferma arriva da un’analisi pubblicata dal Sole 24 Ore. I dettagli sul reddito di cittadinanza non sono ancora noti, ma secondo quanto annunciato dal M5S, principale sostenitore del provvedimento, dovrebbero interessare le famiglie con un reddito complessivo Isee fino a 9.360 euro annui. In base ai dati Istat, in Italia rientrerebbero in questa soglia poco più di 2 milioni e mezzo di gruppi familiari. La metà al Sud: in Campania abita in 15,3% dei beneficiari su scala nazionale, in Sicilia il 13,4. In provincia di Crotone, più di una famiglia su quattro (quasi il 28%) potrebbe contare sul reddito di cittadinanza, in quelle di Napoli e di Palermo più di una su cinque.
Al polo opposto, le aree con il tasso più ridotto sarebbero Bolzano (2,3% del totale dei residenti) e Sondrio (3,3 come appunto Belluno).
Se confermati, in Veneto rispetterebbero i requisiti circa 120.400 famiglie, il 5,8% del totale, pari al 4,7 dell’intera platea nazionale. In Trentino Alto Adige la quota più bassa in tutto il Belpaese: 3,1 per cento, poco più elevata la percentuale in Friuli Venezia Giulia: 7,8.

Nel link il commento di Cinzia Bonan, segretaria confederale della Cisl Belluno Treviso.