Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sono quasi 8500 i versamenti in meno di dieci giorni

CONTO CORRENTE MALTEMPO: RACCOLTO UN MILIONE

Zaia: "Tutti i soldi a chi ha bisogno. Ne rispondo personalmente"


VENEZIA. Quasi 8500 versamenti per un totale di 955 mila euro. E' l'ammontare raccolto dal conto corrente aperto dalla Regione Veneto a favore delle popolazioni colpite dal maltempo. Una raccolta iniziata lo scorso 5 novembre. La maggior parte dei versamenti è di piccole cifre: cinque, sette, dieci euro. Secondo il governatore Luca Zaia il simbolo di una bella gara di solidarietà di popolo, nella quale ognuno ha messo quello che poteva, quindi ha dato il massimo. "Sono certo che non è finita qui e che molti altri aggiungeranno il loro mattone, piccolo o grande nei prossimi giorni - ha continuato Zaia - A chi ha versato e a chi lo farà garantisco che ogni euro sarà utilizzato con il criterio del buo padre di famiglia e andrà a persone e territori che hanno sofferto e stanno soffrendo. Ne rispondo io personalmente".