Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/244: AUSTRALIA E SUD AFRICA OPEN, DEBACLE AZZURRA

Italiani sottotono negli ultimi due tornei prima delle festività


TREVISO - Due tornei di rilievo dell’European Tour, prima di una breve pausa.  Ad Albany, New Providence, organizzato in combinata tra European Tour e PGA of Australia, si è giocato l’Isps Anda. sul percorso del Royal Pines (par 72) a Benowa, nel Queensland. Montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Necessario ripristinare l'autonomia finanziaria dei nostri enti"

STEFANO MARCON ALLA GUIDA DELL'UNIONE DELLE PROVINCE DEL VENETO

Vicepresidente sarà il bellunese Roberto Padrin


TREVISO - Il presidente della Provincia di Treviso, Stefano Marcon, è stato eletto nuovo presidente dell’Upi Veneto, l’Unione Regionale delle Province del Veneto. Vicepresidente è stato eletto il collega Provincia di Belluno, Roberto Padrin.
L’Upi Veneto riunisce tutte le Province del Veneto e la Città metropolitana di Venezia ed ha per scopo il coordinamento dell'attività degli enti associati nelle materie di interesse generale e la promozione delle iniziative necessarie per la realizzazione di un sistema di poteri locali aderente al dettato costituzionale. Rappresenta e tutela gli interessi delle Province nei confronti del Parlamento, del Governo, degli organi centrali e regionali dello Stato ed è portavoce degli enti nei confronti della Regione.
Attraverso la propria struttura tecnica, diretta dal segretario generale Carlo Rapicavoli, svolge opera di assistenza e consulenza amministrativa e tecnica a favore degli Enti associati.
Con l’elezione di quattro nuovi presidenti di Provincia, il 31 ottobre, sono decaduti gli organi associativi, che sono quindi stati rinnovati. Marcon subentra ad Enoch Soranzo, già numero uno dell'amministrazione provinciale di Padova, mentre Padrin eredita l'incarico da Antonio Pastorello, già alla guida di quella di Verona.

“Ringrazio i colleghi Presidenti per la fiducia – ha dichiarato Marcon -. Cercherò di portare le richieste dei nostri enti a tutti i livelli istituzionali, con l’auspicio che finalmente possa essere ripristinata la piena autonomia organizzativa e finanziaria delle Province, nonché della rappresentanza democratica, nel rispetto della Costituzione, per poter erogare al meglio i servizi ai cittadini, garantendo in primo luogo la sicurezza di strade e scuole e gli interventi di difesa del suolo”.
“Un particolare saluto e ringraziamento – ha concluso il leader dell'amministrazione del Sant'Artemio, nonché sindaco di Castelfranco Veneto – ai colleghi che hanno ultimato il loro mandato, con i quali abbiamo lavorato in perfetta sintonia negli ultimi anni e in particolare al presidente Soranzo che ha guidato con impegno e autorevolezza l’Upi veneto nell’ultimo biennio”.

Questo dunque il nuovo direttivo Upi Veneto: presidente Stefano Marcon (presidente della Provincia di Treviso; vicepresidente: Roberto Padrin (presidente della Provincia di Belluno); componenti: Luigi Brugnaro (sindaco metropolitano di Venezia), Fabio Bui (presidente della Provincia di Padova), Ivan Dall’Ara (presidente della Provincia di Rovigo), Manuel Scalzotto (presidente della Provincia di Verona), Francesco Rucco (presidente della Provincia di Vicenza).