Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gli studenti dovranno creare un gioco da tavolo a tema

LEGALITÀ ED ECONOMIA CIRCOLARE SI DIFFONDONO GIOCANDO

Concorso della Camera di commercio per le scuole superiori


TREVISO - Un gioco da tavolo per sensibilizzare all’economia circolare e al rispetto della legalità. E’ la proposta della Camera di commercio di Treviso e Belluno agli studenti delle scuole superiori delle due province. L’ente camerale ha bandito un apposito concorso di idee rivolto ai ragazzi e ai loro insegnanti, sul tema di una crescita e un orientamento imprenditoriale più responsabile e sostenibile.
Il concorso prevede due bandi distinti, uno sul tema dell’Economia Circolare e l’altro sul tema della legalità. Possono partecipare le classi dal primo al quarto anno di corso per gli Istituti scolastici secondari di secondo grado statali o paritari e le classi dal primo al terzo anno dei CFP e delle Scuole di formazione professionale. In palio, per ciascuna categoria, un premio di 5mila euro. La partecipazione può essere inserita all’interno del progetto Alternanza Scuola Lavoro.
Invito i dirigenti scolastici a incoraggiare i docenti a partecipare a questi bandi messi in campo dalla Camera di Commercio – afferma Mario Pozza, presidente della Camera di commercio di Treviso e Belluno - per creare quella cultura di legalità e di rispetto dell’ambiente, tra le migliori opportunità, per la formazione della futura classe dirigente attenta ai temi fondanti della nostra società economica: la responsabilità sociale d’impresa, il fare business con profitto ma in maniera responsabile e consapevole verso le persone e l’ambiente.
Dopo una prima preadesione, la domanda di partecipazione dovrà essere inviata alla Camera di commercio entro il prossimo 23 maggio, insieme al gioco realizzato.