Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Consegnati i diplomi a trenta nuovo volontari

CORSO DI PRIMO SOCCORSO: ECCO I TRENTA NUOVI "ANGELI"

Si è chiusa l’iniziativa dell’A.I.S. di Conegliano promossa dall’Associazione NOIxNOI


CONEGLIANO. Si è chiuso con la consegna degli attestati di frequenza a trenta nuovi allievi soccorritori il Corso di Primo Soccorso e reclutamento organizzato nei mesi di ottobre e novembre a Conegliano, presso la scuola dell’infanzia Umberto I, dall’Associazione Italiana Soccorritori di Conegliano con l’Associazione di Mutuo Soccorso Noi x Noi di Tarzo ed il sostegno della Banca di Credito Cooperativo delle Prealpi.

Il corso si è sviluppato in una decina di lezioni teoriche e prove pratiche, tenute da personale medico specializzato, e ha permesso di formare, nel territorio, persone che ora conoscono i principi fondamentali del primo soccorso e della rianimazione e possono, all’occorrenza, metterli in pratica.

Questi i partecipanti che hanno sostenuto con profitto gli esami finali: Camilla Baradel, Maura Bettio, Maurizio Cecchetto, Egidia Cerasoli, Fiorella Cescon, Dario Cisotto, Silvia Collodel, Ilenia Da Dalt, Anna Dal Col, Stefano Dal Moro, Rosanna Dalessandro, Fabrizia De Lorenzi, Valentina De Martin, Nives Favero, Paola Gallon, Fabrizio Garbino, Fabio Gava, Elisabetta Gavaz, Fatima Hajili, Lea Angelina Manarin, Nicola Michielon, Elisa Morellato, Arianna Nardin, Sabrina Pezzuto, Margherita Pezzutti, Silvano Piccin, Luigi Piga, Marialuisa Todesco, Stefania Turchi e Lisa Zanella.

La consegna del diploma finale è avvenuta nei giorni scorsi nella sede della Protezione Civile di Conegliano, in via Maggior Piovesana, alla presenza, fra gli altri, del presidente dell’Associazione Soccorritori di Conegliano Alfredo Primicerio, con tutti i volontari, dell’assessore del Comune di Conegliano Gianbruno Panizzutti e di Aristide Zilio, in rappresentanza di Banca Prealpi e Noi x Noi.

“I partecipanti al corso – spiega il presidente Alfredo Primicerio - hanno dimostrato molto interesse per le materie trattate e ben sette di loro hanno deciso di continuare con i corsi avanzati per diventare soccorritori effettivi dell’associazione. L’associazione opera da oltre quarant’anni nel territorio della Marca, nei campi del trasporto sanitario e assistenza alle manifestazioni con ambulanze, offrendo un servizio di alta qualità agli utenti. L’associazione è formata esclusivamente da volontari che operano a titolo completamente gratuito, solo nell’interesse di persone bisognose di aiuto sia materiale che morale."