Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/341: COME FUNZIONA LA QUALYFING SCHOOL?

Alla scoperta dei tornei che promuovono alle competizioni maggiori


TREVISO - Questa settimana andiamo a vedere da vicino come funziona la “Qualifying School”, la serie di tornei dell’Alps Tour che promuovono i talenti mondiali a ottenere la “carta” che permette di partecipare alle competizioni, e come sono regolate le classifiche...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La realtà di Monigo si occupa dell’inserimento lavorativo di persone svantaggiate

CONTE IN VISITA ALLA COOPERATIVA SOL.CO.

Negli anni sono stati inseriti in percorsi di formazione lavoro circa 280 soggetti


TREVISO. Questa mattina il sindaco di Treviso Mario Conte e il vice Andrea De Checchi hanno fatto visita alla cooperativa Sol.Co., realtà che, dal 1992, si occupa dell’inserimento lavorativo di persone svantaggiate.

Sol.Co. impegna attualmente circa 73 persone, tra cui soci lavoratori, soci in formazione lavoro e volontari in attività di assemblaggio, blisteratura e imballaggio. Negli anni sono stati inseriti in percorsi di formazione lavoro circa 280 soggetti. 

«Da tempo abbiamo aperto le porte della nostra cooperativa alle istituzioni, agli amministratori locali, alle personalità del mondo della cultura e dell’arte. Oggi, invece, siamo particolarmente orgogliosi di aver ospitato il sindaco di Treviso Mario Conte e il vicesindaco De Checchi», le parole della Presidente Luciana Cremonese. «L’Amministrazione comunale ha potuto così visitare le nostre fasi produttive, incontrare i soci lavoratori e le persone in inserimento e comprendere in maniera più chiara cosa si produce all’interno della nostra cooperativa. Mi piace pensare che Sol.Co. abbia un’anima sociale e una vocazione industriale, un luogo dove il lavoro diventa strumento di riabilitazione e di dignità ma è, e rimane, lavoro vero e proprio».

«A volte si seguono iniziative mirabolanti per dare una possibilità a persone svantaggiate o con difficoltà», afferma il vicesindaco Andrea De Checchi. «Realtà come Sol.Co. dimostrano che il lavoro è fondamentale per dare dignità e futuro».

«Sol.Co. è una cooperativa che merita ammirazione, visibilità e sostegno», ha aggiunto infine il sindaco Mario Conte. «La Città di Treviso non può che ringraziare tutte queste persone, anche volontari, che ogni giorno si impegnano per aiutare chi ha bisogno d’aiuto o vive una situazione di difficoltà per inserirsi nel mondo del lavoro».


Galleria fotograficaGalleria fotografica