Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La realtà di Monigo si occupa dell’inserimento lavorativo di persone svantaggiate

CONTE IN VISITA ALLA COOPERATIVA SOL.CO.

Negli anni sono stati inseriti in percorsi di formazione lavoro circa 280 soggetti


TREVISO. Questa mattina il sindaco di Treviso Mario Conte e il vice Andrea De Checchi hanno fatto visita alla cooperativa Sol.Co., realtà che, dal 1992, si occupa dell’inserimento lavorativo di persone svantaggiate.

Sol.Co. impegna attualmente circa 73 persone, tra cui soci lavoratori, soci in formazione lavoro e volontari in attività di assemblaggio, blisteratura e imballaggio. Negli anni sono stati inseriti in percorsi di formazione lavoro circa 280 soggetti. 

«Da tempo abbiamo aperto le porte della nostra cooperativa alle istituzioni, agli amministratori locali, alle personalità del mondo della cultura e dell’arte. Oggi, invece, siamo particolarmente orgogliosi di aver ospitato il sindaco di Treviso Mario Conte e il vicesindaco De Checchi», le parole della Presidente Luciana Cremonese. «L’Amministrazione comunale ha potuto così visitare le nostre fasi produttive, incontrare i soci lavoratori e le persone in inserimento e comprendere in maniera più chiara cosa si produce all’interno della nostra cooperativa. Mi piace pensare che Sol.Co. abbia un’anima sociale e una vocazione industriale, un luogo dove il lavoro diventa strumento di riabilitazione e di dignità ma è, e rimane, lavoro vero e proprio».

«A volte si seguono iniziative mirabolanti per dare una possibilità a persone svantaggiate o con difficoltà», afferma il vicesindaco Andrea De Checchi. «Realtà come Sol.Co. dimostrano che il lavoro è fondamentale per dare dignità e futuro».

«Sol.Co. è una cooperativa che merita ammirazione, visibilità e sostegno», ha aggiunto infine il sindaco Mario Conte. «La Città di Treviso non può che ringraziare tutte queste persone, anche volontari, che ogni giorno si impegnano per aiutare chi ha bisogno d’aiuto o vive una situazione di difficoltà per inserirsi nel mondo del lavoro».


Galleria fotograficaGalleria fotografica