Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/318: SI TORNA A GIOCARE AL CHARLES SCHWAB CHALLENGE

Riparte il Pga Tour con un field da grandi occasioni


FORT WORTH (USA) - Era tempo, i professionisti mordevano il freno! Si gioca al Colonial National Invitation Tournament, che per sponsorizzazione dal 2019 si chiama Charles Schwab Challenge. È un torneo di golf del PGA Tour, che ogni anno, a maggio, ha luogo presso il Colonial Country, a Fort...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/317- CAMPI/27: IL GOLF CLUB ANTOGNOLLA

Nella verde Umbria alcune delle 18 buche più impegnative d'Italia


PERUGIA - Oggetto di piani molto ambiziosi, il Golf umbro Antognolla, con il suo resort, è destinato a diventare una perla del Golf in Italia. Avevo avuto il piacere di visitarlo molto tempo fa, era il 2011, e ancora ricordo la competizione cui ho partecipato in quell’ambiente, che nel...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'incidente venrdì sera a Vittorio Veneto

TRAVOLTA MENTRE ATTAVERSA LA STRADA, MUORE UNA 69ENNE

Letizia Sperti stava andando a cena con un'amica


VITTORIO VENETO - Doveva essere una serata di spensieratezza, con una cena tra amiche, si è trasformata in tragedia. Due donne sono state investite, venerdì sera Vittorio Veneto, una, Letizia Sperti, 69 anni residente nel bellunese, è morta, l'altra è rimasta ferita, anche se non sarebbe in pericolo di vita.
Poco dopo le 20, le due amiche erano arrivate nella città della vittoria dall'Alpago, dove abitano. Il loro intento era cenare alla trattoria Al Sole. Mentre attraversavano via Rizzera, dirette proprio all'ingresso del ristorante sono state centrate da un'auto, una Jeep Compass. Scattato l'allarma, in pochi minuti sono giunti il Suem e i Carabinieri: per la 69enne, però, tutti i tentativi di riamimazione e la corsa all'ospedale di Conegliano si sono rivelati inutili. Meno gravi, invece, i traumi riportati dall'amica 61enne, ricoverata all'ospedale vittoriese.
L'investitore, un 46enne del luogo, è stato anche sottoposto all'alcoltest.