Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/281: LE PROMESSE DEL GOLF EUROPEO FEMMINILE A VILLA CONDULMER

La padovana Benedetta Moresco trionfa all'Internazionale under 18


MOGLIANO VENETO - È il secondo anno consecutivo che Golf Villa Condulmer ospita questo importante campionato, l’Internazionale femminile under 18; da qui, spunteranno le future Campionesse del Tour europeo. Ben dodici le nazioni partecipanti, oltre all'Italia: Austria, Belgio, Croazia,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/280: OMEGA MASTERS, UN CLASSICO TRA LE ALPI

Nove gli italiani al torneo dell'European Tour


CRANS MONTANA (SVIZZERA) - L’Omega Masters è uno dei tornei classici dell’European Tour. La storia di questo torneo, seppur con diverso nome (all’epoca Swiss Open), risale al 1905. È la tappa svizzera del tour europeo del golf maschile professionistico, in cui si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/279: MCILROY TRIONFA NEL TOUR CHAMPIONSHIP

Il nordirlandese si aggiudica la FedEx Cup e il jackpot da 15 miloni di dollari


ATLANTA (USA) - Siamo all’ultimo atto del Tour FedEx Cup, che tiene impegnati gli appassionati nel mese di agosto, con i tre tornei: è iniziato con il Northern Trust disputato nel New Jersey, poi si è giocato il BMW Championship nell’Illinois, tocca ora al terzo, il Tour...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'incidente venrdì sera a Vittorio Veneto

TRAVOLTA MENTRE ATTAVERSA LA STRADA, MUORE UNA 69ENNE

Letizia Sperti stava andando a cena con un'amica


VITTORIO VENETO - Doveva essere una serata di spensieratezza, con una cena tra amiche, si è trasformata in tragedia. Due donne sono state investite, venerdì sera Vittorio Veneto, una, Letizia Sperti, 69 anni residente nel bellunese, è morta, l'altra è rimasta ferita, anche se non sarebbe in pericolo di vita.
Poco dopo le 20, le due amiche erano arrivate nella città della vittoria dall'Alpago, dove abitano. Il loro intento era cenare alla trattoria Al Sole. Mentre attraversavano via Rizzera, dirette proprio all'ingresso del ristorante sono state centrate da un'auto, una Jeep Compass. Scattato l'allarma, in pochi minuti sono giunti il Suem e i Carabinieri: per la 69enne, però, tutti i tentativi di riamimazione e la corsa all'ospedale di Conegliano si sono rivelati inutili. Meno gravi, invece, i traumi riportati dall'amica 61enne, ricoverata all'ospedale vittoriese.
L'investitore, un 46enne del luogo, è stato anche sottoposto all'alcoltest.