Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/262: LA PRIMA VOLTA DEL MASTERS IN ROSA

Sfida tra le migliori 72 dilettanti sul mitico Augusta National


AUGUSTA - Si tratta di un evento storico per il golf femminile: per la prima volta il Masters in rosa.A giocare all’Augusta National, il mitico percorso voluto da Bobby Jones, sono le migliori 72 dilettanti del mondo. Tra loro, quattro azzurre: Virginia Elena Carta, Caterina Don, Alessandra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/261: IL RITORNO DELLA TIGRE

Tiger Woods trionfa nel Mastersdi Augusta


AUGUSTA - Questo è il primo Major stagionale, il più ambito. Ha luogo nella consueta cornice dell’Augusta National, in Georgia, quel percorso tanto voluto dal mitico campione Bobby Jones. In Campo è presentela crema dei professionisti,i migliori giocatori del mondo, e tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La polizia stradale di Treviso ritirato 4 patenti e controllato settanta persone

MULTE E SEQUESTRI: FINE SETTIMANA DI CONTROLLI

Alcol, droga e cinture non allacciate le infrazioni più frequenti


TREVISO. Fine settimana di controlli contro le "stragi del sabato sera" da parte della polizia stradale di Treviso. Gli agenti si sono appostati lungo Viale della Repubblica alle porte della città ed hanno controllato dalle 22 alle 4 del mattino una sessantina di veicoli, per un totale di settanta persone. Cinque gli automobilisti sorpresi in stato di ebbrezza, tre dei quali sono anche stati denunciati. Durante i controlli tre persone sono risultate postive al test antidroga dopo i controlli da parte del personale sanitario. Molte le infrazioni elevate anche per mancanza di cinture di sicurezza: in particolare in tre casi a non indossare le cinture erano bambini posizionati nei sedili posteriori delle vetture.