Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/244: AUSTRALIA E SUD AFRICA OPEN, DEBACLE AZZURRA

Italiani sottotono negli ultimi due tornei prima delle festività


TREVISO - Due tornei di rilievo dell’European Tour, prima di una breve pausa.  Ad Albany, New Providence, organizzato in combinata tra European Tour e PGA of Australia, si è giocato l’Isps Anda. sul percorso del Royal Pines (par 72) a Benowa, nel Queensland. Montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/243: IN AUSTRALIA LA COPPA DEL MONDO A SQUADRE

Vince il Belgio, sesta la coppia azzurra Pavan - Paratore


MELBOURNE - Ancora nel clamore del trionfo di Francesco Molinari alla Race To Dubai, i giocatori azzurri sono chiamati a un altro importante appuntamento. A Melbourne, si gioca la 59ª edizione della Isps Handa Melbourne World Cup of Golf, la Coppa del Mondo a squadre che ha luogo al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/242: SENZA SOSTA, L'EUROPEAN TOUR RIPARTE DA HONG KONG

La prima tappa della nuova stagione all'anglo-indiano Aaron Rai


HONG KONG - Ancora in aria il fragore per il successo di Francesco Molinari, l’European Tour riparte subito per la nuova stagione 2019, come di consueto in anticipo sull’anno solare. Riprende appena una settimana dopo la conclusione del precedente torneo a Dubai, dove Francesco Molinari...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sei ristoranti trevigiani devolveranno 1 euro ogni porzione servita

IL TIRAMISU' DI TREVISO PER AIUTARE BELLUNO

L'iniziativa nel prossimo fine settinana


TREVISO. Un fine settimana all'insegna della dolcezza e della solidarietà.  Sabato 1 e domenica 2 dicembre , ordinando una porzione di Tiramisù, si potrà compiere un gesto di solidarietà nei confronti dei territori devastati dal maltempodi fine ottobre.

Per tutto il week-end, infatti, presso Le Beccherie , Acquasalsa , Ai Soffioni , Al Corder , Proseccheria e Aimè per ogni porzione di dolce servito sarà devoluto 1 euro al conto corrente attivato dalla Regione del Veneto.

“ Il nostro è un piccolo gesto – spiega l'imprenditore Paolo Lai – con il quale intendiamo dare un contributo a tutte quelle comunità che stanno vivendo un momento difficile. L'iniziativa parte da noi ma saremo ben lieti se altre realtà trevigiane si unissero a questo progetto perché - mai come in questo caso - l'unione fa la forza”.

Il Tiramisù di Treviso diventa dunque il simbolo di un'iniziativa semplice nata con lo scopo di aiutare e, soprattutto, non dimenticare chi sta cercando di tornare alla normalità.

“ Abbiamo scelto di identificare questo progetto con il Tiramisù – prosegue Lai – perché, oltre ad essere uno degli emblemi di Treviso, è anche il dessert della tradizione, quello che viene preparato in tutte le famiglie. Un dolce che è nato storicamente come gesto d'affetto e che oggi vogliamo far diventare un simbolo di solidarietà e rinascita”