Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incidente durante una battuta di caccia. Un 40enne ferito al volto

SPARA AL FAGIANO MA FERISCE L'AMICO

E' il secondo caso dall'apertura della stagione venatoria nella Marca


VOLPAGO DEL MONTELLO. Un intervento chirurgico per estrarre i pallini e una lunga riabilitazione per recuperare la vista all'occhio destro. E' ricoverato all'ospedale di Treviso il cacciatore 40 enne rimasto ferito durante una battura di caccia ieri nelle campagne di Volpago del Montello. L'uomo era in compagnia di un amico. E' stato proprio il compagno ad esplodere il colpo. L'uomo è stato a lungo interrogato dai carabinieri ai quali ha spiegato che voleva colpire un fagiano ed invece alcuni pallini sono finiti addosso al volto dell'amico.

E' stato lui ha chiamare i soccorsi giunti a Volpagno con l'elicottero. I medici del suem hanno medicato il ferito che non ha mai perso conoscenza , quindi l'hanno trasportato d'urgenza al Cà Foncello. Non è il primo incidente di caccia in provincia di Treviso. Un mese fa un commerciante di Mareno mentre stava effettuando una camminato in campagna era stato raggiunto e ferito da alcuni pallini esplosi da un cacciatore che poi era fuggito.