Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/285: JON RAHM PROFETA IN PATRIA

L'iberico trionfa per la seconda volta nell'Open di Spagna


MADRID - L’European Tour arriva in Spagna, fa tappa al Club de Campo di Madrid, dove si disputa il Mutuactivos Open de España, una settimana prima dell’evento italiano. Sette sono gli azzurri in gara, tutti tesi a trovare il ritmo da dimostrarepoi a Roma, per l’Open...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/284: TURKISH AIRLINES CUP, RAFFINATA PROMOZIONE SPORTIVA

La tappa veneta del torneo voluto dalla compagnia aerea


ASOLO -  Una raffinata giornata, questo torneo di Golf amatoriale. È la tappa veneziano del Campionato che Turkish Airlines promuove nei quattro Continenti. È di qualificazione, introduttivo al gran finale che verrà disputato a Belek, in Turchia, dal prossimo sabato 2 alla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incidente durante una battuta di caccia. Un 40enne ferito al volto

SPARA AL FAGIANO MA FERISCE L'AMICO

E' il secondo caso dall'apertura della stagione venatoria nella Marca


VOLPAGO DEL MONTELLO. Un intervento chirurgico per estrarre i pallini e una lunga riabilitazione per recuperare la vista all'occhio destro. E' ricoverato all'ospedale di Treviso il cacciatore 40 enne rimasto ferito durante una battura di caccia ieri nelle campagne di Volpago del Montello. L'uomo era in compagnia di un amico. E' stato proprio il compagno ad esplodere il colpo. L'uomo è stato a lungo interrogato dai carabinieri ai quali ha spiegato che voleva colpire un fagiano ed invece alcuni pallini sono finiti addosso al volto dell'amico.

E' stato lui ha chiamare i soccorsi giunti a Volpagno con l'elicottero. I medici del suem hanno medicato il ferito che non ha mai perso conoscenza , quindi l'hanno trasportato d'urgenza al Cà Foncello. Non è il primo incidente di caccia in provincia di Treviso. Un mese fa un commerciante di Mareno mentre stava effettuando una camminato in campagna era stato raggiunto e ferito da alcuni pallini esplosi da un cacciatore che poi era fuggito.