Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incidente durante una battuta di caccia. Un 40enne ferito al volto

SPARA AL FAGIANO MA FERISCE L'AMICO

E' il secondo caso dall'apertura della stagione venatoria nella Marca


VOLPAGO DEL MONTELLO. Un intervento chirurgico per estrarre i pallini e una lunga riabilitazione per recuperare la vista all'occhio destro. E' ricoverato all'ospedale di Treviso il cacciatore 40 enne rimasto ferito durante una battura di caccia ieri nelle campagne di Volpago del Montello. L'uomo era in compagnia di un amico. E' stato proprio il compagno ad esplodere il colpo. L'uomo è stato a lungo interrogato dai carabinieri ai quali ha spiegato che voleva colpire un fagiano ed invece alcuni pallini sono finiti addosso al volto dell'amico.

E' stato lui ha chiamare i soccorsi giunti a Volpagno con l'elicottero. I medici del suem hanno medicato il ferito che non ha mai perso conoscenza , quindi l'hanno trasportato d'urgenza al Cà Foncello. Non è il primo incidente di caccia in provincia di Treviso. Un mese fa un commerciante di Mareno mentre stava effettuando una camminato in campagna era stato raggiunto e ferito da alcuni pallini esplosi da un cacciatore che poi era fuggito.