Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Mercoledi dimostrazione a Treviso

SPRAY AL PEPERONCINO: UN CORSO PER DIFENDERSI

L'iniziativa è dell'associazione femminile VBI


TREVISO. Aggressione e violenze, vittime non solo le donne ma anche uomini e ragazzi. Quante volte le cronache ci raccontano di aggressioni durante le quali l’uomo è stato picchiato selvaggiamente per difendere la compagna vittima di molestie.

E’ per questo motivo che per la prima volta un’associazione femminile pensa che anche gli uomini abbiano bisogno di essere pronti in caso di aggressione magari anche per aiutare la propria compagna o figli o genitori.
È importante sapere agire difendendosi in modo legale ed efficace.

Un metodo valido, paradossalmente usato dagli stessi delinquenti, è lo spray OC conosciuto anche come Oleoresium Capsicum, meglio conosciuto come lo “spray al peperoncino in grado di rendere inerte l’aggressore.

Lo spray al peperoncino causa essenzialmente infiammazione, ed agisce in particolare sugli occhi e sulle mucose, quali quelle della bocca. Tra gli effetti immediati vi sono bruciore, tosse e lacrimazione.

Bisogna però saperlo usare! Ecco perché l’associazione VBI di Treviso mercoledì 28 novembre alle 20.30 nella Sala Verde di palazzo Rinaldi a Treviso terrà un incontro rivolto a tutte le persone dai 15 ai 99 anni durante il quale ci saranno anche delle prove pratiche dimostrative dell’utilizzo dell’OC per capire esattamente di che cosa si tratta. “Lo scopo – dice Nicoletta Bettiol presidente di VBI - è quello di informare il maggior numero di persone sull'utilizzo dello spray “al peperoncino” per rendere ogni persona autonoma e sicura. Avere a portata di mano lo spray OC, saperlo usare ed essere determinati a proteggerci, è importantissimo”.
VBI è sul territorio con la campagna #VBINoCredit da ormai 4 anni e ha raggiunto centinaia di donne insegnando loro a “percepire, riconoscere, evitare e in estrema ratio reagire” ad una aggressione. “Questo rende le donne libere e consapevoli del loro valore. Noi di VBI pensiamo che la reale parità di genere si ottiene lavorando su se stesse, non solo a novembre, mese in cui si celebra la giornata contro la violenza sulle donne, ma tutto l’anno -continua Nicoletta Bettiol- Sono sempre di più le donne che seguono i nostri corsi di difesa personale della campagna #IoSonoUnaVBI. Per una donna è importante sentirsi sicura. Non siamo delle “Rambo” ma vogliamo che ognuna abbia la consapevolezza di essere in grado di difendersi in ogni momento. Fuori e dentro casa, luogo dove purtroppo ancora oggi la donna subisce violenze e non ha il coraggio di reagire”. Chi desiderasse contattare l’associazione o iscriversi ai corsi di autodifesa può rivolgersi al numero 349 4613200 o via mail a segreteria@vbiclub.org.


Galleria fotograficaGalleria fotografica