Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al via il lavori per mettere in sicurezza le scuole medie "Da Ponte" di Vittorio Veneto

TELAI ANTISISMICI PER RENDERE SICURA LA SCUOLA

Spesa di 800 mila euro per un progetto che non impatta con il paesaggio


VITTORIO VENETO. Alcuni grandi telai in grado di assorbire le forze e i movimenti generati da un terremoto. E' questo il progetto per la messa in sicurezza della scuola media "Da Ponte" di Vittorio Veneto. Un intervento che partirà a breve, dopo che il 26 novembre si è conclusa la complessa fase di aggiudicazione dei lavori. Tecnici e operai inizieranno durante le vacanze di Natale e proseguiranno con un calendario studiato ad hoc per non arrecare disturbo all'attività didattica. Il progetto, per un costo totale di 800 mila euro prevede anche la realizzazione di una scala di sicurezza esterna ed è stato pensato concentrando il più possibile gli inteventi di rinforzo strutturale negli spazi interni dell'edificio per non modificarne l'aspetto e non interferire con quello del paesaggio ostruendone le visuali.  "Questa Amministrazione - spiegano il Sindaco Roberto Tonon e l’assessore ai Lavori Pubblici Alessandro Turchetto - ha sviluppato negli ultimi anni un consistente programma di interventi dedicati alla sicurezza sismica negli edifici scolastici. Ponendo termine alla carenza di investimenti in questo settore che durava da molto tempo, siamo già intervenuti sugli stabili di tre scuole: la primaria “Zanette” di via Franceschini, la scuola dell’infanzia “Collodi” di via Giardino a Carpesica e la primaria “Crispi” di via Diaz".
"Quello alla “Da Ponte” - concludono Tonon e Turchetto - è dunque il quarto intervento della serie. Sono risultati ai quali guardiamo con grande soddisfazione e che testimoniano una volta di più l’impegno di questa Giunta verso le tematiche della sicurezza".