Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/337: L'INGLESE MCGOWAN RE DEL 77° OPEN D'ITALIA

Migliore degli azzurri il vicentino Guido Migliozzi


POZZOLENGO - Giunge alla 77esima edizione l'Open d'Italia, massima rassegna del golf tricolore, nonché una delle più antiche dell’European Tour. Si gioca a porte chiuse allo Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo, splendido percorso che si estende attorno ad...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Luci, piante, un grande murale e un cartello di eventi fino all'Epifania

LA LOGGIA DEI CAVALIERI ACCENDE IL NATALE DI TREVISO

Anteprima dell'allestimento fiabesco creato per le feste


TREVISO - La Loggia dei Cavalieri accende il Natale di Treviso. Anteprima del nuovo allestimento dello storico monumento, fulcro del programma messo a punto dal Comune per le festività: atmosfera fiabesca con luci, decorazioni, piante e a fare da quinta, un "murale" di 15 metri, opera dell'artista Diego Sacilotto, che riproduce scaffali con libri, richiamando la Libreria Tarantola, dal dopoguerra per molti decenni insediata sotto le volte. I pannelli dipinti, teminato il periodo festivo, veranno messi all'asta per scopi benefici.
Una riscoperta della Loggia come luogo di aggregazione e cultura, dopo che negli ultimi anni l'edificio è spesso finito agli onori della cronaca come ritrovo di gruppi di giovani e per comportamenti poco consoni. E che ora, invece, diventa simbolo, come hanno ricordato il sindaco Mario Conte e l'assessore alla Cultura Lavinia Colonna Preti, della visione di sviluppo culturale e turistico della città propugnata dall'amministrazione municipale.
Non a caso, per tutto il periodo, alcuni studenti dell'Istituto per il turismo Mazzotti, nell'ambito di un progetto ai alternanza scuola-lavoro, daranno informazioni ai passanti sugli eventi in programma, ma anche sulla storia della struttura.
L'inagurazione ufficiale è fissata per venerdì 30 novembre alle 17.30: poi fino al 6 gennaio, dal mercolerdì alla domenica, Natale compreso, si articolerà un ricco  di appuntamenti con concerti musicali, seminari di cucina e dimostrazioni con food blogger e chef stellati, proiezioni, spettacoli, rappresentazioni teatrali.