Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/262: LA PRIMA VOLTA DEL MASTERS IN ROSA

Sfida tra le migliori 72 dilettanti sul mitico Augusta National


AUGUSTA - Si tratta di un evento storico per il golf femminile: per la prima volta il Masters in rosa.A giocare all’Augusta National, il mitico percorso voluto da Bobby Jones, sono le migliori 72 dilettanti del mondo. Tra loro, quattro azzurre: Virginia Elena Carta, Caterina Don, Alessandra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/261: IL RITORNO DELLA TIGRE

Tiger Woods trionfa nel Mastersdi Augusta


AUGUSTA - Questo è il primo Major stagionale, il più ambito. Ha luogo nella consueta cornice dell’Augusta National, in Georgia, quel percorso tanto voluto dal mitico campione Bobby Jones. In Campo è presentela crema dei professionisti,i migliori giocatori del mondo, e tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Due rumeni fermati dalla polizia

LA PADRONA E' IN OSPEDALE, I LADRI OCCUPANO LA CASA

Sequestata refurtiva


CONEGLIANO. Avevano approffittato dell'assenza della padrona, ricoverata per un problema di salute ed avevano occupato la sua casa a due piani in centro a Conegliano, trasformandola nella loro base criminale. Due rumeni di 42 e 34 anni sono stati sorpresi mentre stavano entrando nell'abitazione, alla vista dei poliziotti sono fuggiti ma sono stati bloccati poco dopo. Una volta in questura è emersa la verità: i due sono stati denunciati per violazione di domicilio e ricettazione. Nell'appartamento dell'ignara signora la polizia ha trovato una collanina in argento, un cellulare ed altri oggetti che non appartenevano alla padrona di casa. Con molta probabilità si tratta di refurtiva. Su tutto il materiale sequestrato sono in corso accertamenti da parte del Commissariato.