Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/262: LA PRIMA VOLTA DEL MASTERS IN ROSA

Sfida tra le migliori 72 dilettanti sul mitico Augusta National


AUGUSTA - Si tratta di un evento storico per il golf femminile: per la prima volta il Masters in rosa.A giocare all’Augusta National, il mitico percorso voluto da Bobby Jones, sono le migliori 72 dilettanti del mondo. Tra loro, quattro azzurre: Virginia Elena Carta, Caterina Don, Alessandra...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

La band sarà a San Dona' di Piave il 10 dicembre

THE DEAD DAISIES: ARRIVA IL TORNADO ROCK

ASCOLTA LE INTERVISTE


SAN DONA' DI PIAVE. Il "tornado" THE DEAD DAISIES arriva in Veneto. La band sarà il 10 dicembre al Revolver Club di San Donà di Piave (Venezia) per presentare il fortuato album
“BURN IT DOWN”. Un disco che evoca il meglio del rock anni ’70.
Registrato a Nashville da Marti Frederiksen, con al mixer Anthony Focx e al mastering il leggendario Howie Weinberg che ha aggiunto il suo tocco magico al lavoro, è il loro quarto disco. I The Dead Daisies sono: Doug Aldrich (Whitesnake, Dio), John Corabi (Mötley Crüe, The Scream), Marco Mendoza (Whitesnake, Thin Lizzy), David Lowy (Red Phoenix, Mink) e da poco si è anche aggiunto alla line up Deen Castronovo (Bad English, Journey)

Una cosa è certa: in un breve lasso di tempo i The Dead Daisies hanno avuto un grosso impatto sulla scena rock internazionale e sono riusciti a creare quello che ogni band desidera e che solo in pochi riescono ad avere: una forte fan base mondiale che li ama.
Nello speciale le impressioni di John Corabi, Doug Aldrich e Deen Castronovo. ASCOLTA