Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/333: CON UN ULTIMO GIRO MONSTRE, JOHN CATLIN CONQUISTA L'IRISH OPEN

Out al taglio l'eroe di casa Harrington e gli italiani


IRLANDA DEL NORD - Dopo le tappe di Spagna, l’European Tour torna a nord, per la disputa del “Irish Open”, sponsorizzato da Dubai Duty Free. Si gioca nell’Irlanda del Nord, sul tracciato del Galgorm Castle Golf Club, a Ballymena. Sono tanti i professionisti di spessore, tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

La band sarà a San Dona' di Piave il 10 dicembre

THE DEAD DAISIES: ARRIVA IL TORNADO ROCK

ASCOLTA LE INTERVISTE


SAN DONA' DI PIAVE. Il "tornado" THE DEAD DAISIES arriva in Veneto. La band sarà il 10 dicembre al Revolver Club di San Donà di Piave (Venezia) per presentare il fortuato album
“BURN IT DOWN”. Un disco che evoca il meglio del rock anni ’70.
Registrato a Nashville da Marti Frederiksen, con al mixer Anthony Focx e al mastering il leggendario Howie Weinberg che ha aggiunto il suo tocco magico al lavoro, è il loro quarto disco. I The Dead Daisies sono: Doug Aldrich (Whitesnake, Dio), John Corabi (Mötley Crüe, The Scream), Marco Mendoza (Whitesnake, Thin Lizzy), David Lowy (Red Phoenix, Mink) e da poco si è anche aggiunto alla line up Deen Castronovo (Bad English, Journey)

Una cosa è certa: in un breve lasso di tempo i The Dead Daisies hanno avuto un grosso impatto sulla scena rock internazionale e sono riusciti a creare quello che ogni band desidera e che solo in pochi riescono ad avere: una forte fan base mondiale che li ama.
Nello speciale le impressioni di John Corabi, Doug Aldrich e Deen Castronovo. ASCOLTA