Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

La band sarà a San Dona' di Piave il 10 dicembre

THE DEAD DAISIES: ARRIVA IL TORNADO ROCK

ASCOLTA LE INTERVISTE


SAN DONA' DI PIAVE. Il "tornado" THE DEAD DAISIES arriva in Veneto. La band sarà il 10 dicembre al Revolver Club di San Donà di Piave (Venezia) per presentare il fortuato album
“BURN IT DOWN”. Un disco che evoca il meglio del rock anni ’70.
Registrato a Nashville da Marti Frederiksen, con al mixer Anthony Focx e al mastering il leggendario Howie Weinberg che ha aggiunto il suo tocco magico al lavoro, è il loro quarto disco. I The Dead Daisies sono: Doug Aldrich (Whitesnake, Dio), John Corabi (Mötley Crüe, The Scream), Marco Mendoza (Whitesnake, Thin Lizzy), David Lowy (Red Phoenix, Mink) e da poco si è anche aggiunto alla line up Deen Castronovo (Bad English, Journey)

Una cosa è certa: in un breve lasso di tempo i The Dead Daisies hanno avuto un grosso impatto sulla scena rock internazionale e sono riusciti a creare quello che ogni band desidera e che solo in pochi riescono ad avere: una forte fan base mondiale che li ama.
Nello speciale le impressioni di John Corabi, Doug Aldrich e Deen Castronovo. ASCOLTA