Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Torna la Challenge in un Monigo con la Tribuna est coperta

BENETTON CON LE "TESTE RASATE" IN CAMPO ALLE 15 CONTRO HARLEQUINS

La squadra solidarizza con Manu colpito da tumore


TREVISO Alle 15:00 di oggi, dopo oltre un mese di assenza dallo Stadio Monigo, i Leoni biancoverdi faranno ritorno nella propria casa. Una casa che si presenterà con un look diverso, più accogliente grazie alla realizzazione della copertura ed ampliamento della Tribuna Est, grazie al rifacimento della recinzione perimetrale ed infine grazie anche all’adeguamento dell’impianto di illuminazione. L’inaugurazione avverrà alle ore 14:45 a metà campo con il tradizionale taglio del nastro. I Leoni, al ritorno dal tour sudafricano dal quale hanno raccolto 6 punti perdendo di misura contro i Cheetahs e battendo invece i Southern Kings, riprenderanno l’avventura in European Rugby Challenge Cup sfidando gli Harlequins. Per affrontare la formazione inglese lo staff biancoverde sceglie una linea dei trequarti che ad estremo vedrà Jayden Hayward coadiuvato nel triangolo allargato dalle ali Luca Sperandio e Monty Ioane. I centri saranno Tommaso Benvenuti e Luca Morisi che vestiranno rispettivamente le maglie numero 13 e 12. Apertura affidata a Ian McKinley e mediana a Tito Tebaldi. Nel pacchetto di mischia la prima linea sarà composta da Nicola Quaglio, Luca Bigi e Simone Ferrari. Seconda linea con Marco Fuser e capitan Dean Budd. Infine in terza i flanker saranno Sebastian Negri e Abraham Steyn, chiuderà il pack con il numero 8 Marco Barbini.
I giocatori del Benetton saranno tutti con la testa rasata in segno di vicinanza a Nasi Manu, il loro compagno colpito da un tumore.

BENETTON Hayward; Sperandio, Benvenuti, Morisi, Ioane; McKinley, Tebaldi; Barbini, Steyn, Negri; Budd, Fuser; Ferrari, Bigi, Quaglio. A disp. Faiva, Appiah, Pasquali, Herbst, Pettinelli, Duvenage, Sgarbi, Zanon. All. Crowley.
HARLEQUINS Brown; Earle, Marchant, Saili, Ibitoye; Lang, Mulchrone; Chisholm, Clifford, Dombrandt; Luamanu, Merrick; Swanston, Ward, Marler. A disp. Crumpton, Boyce, Collier, Glynn. Lasike, Saunders, Smith, Murley. All. Gustard
ARBITRO: Jones (Galles)