Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/296 - CAMPI/22: GOLF CLUB ACQUASANTA

Alle porte di Roma, il più antico "green" d'Italia


ROMA - Ha oltre un secolo il Golf Acquasanta, è il più antico d’Italia, è prestigioso, ha segnato l'inizio del golf in Italia. Siamo nel 1885 quando alcuni amici inglesi pensano di realizzarlo. Trovano quella posizione superba che odora di eucalipto e di pino marittimo ai...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Torna la Challenge in un Monigo con la Tribuna est coperta

BENETTON CON LE "TESTE RASATE" IN CAMPO ALLE 15 CONTRO HARLEQUINS

La squadra solidarizza con Manu colpito da tumore


TREVISO Alle 15:00 di oggi, dopo oltre un mese di assenza dallo Stadio Monigo, i Leoni biancoverdi faranno ritorno nella propria casa. Una casa che si presenterà con un look diverso, più accogliente grazie alla realizzazione della copertura ed ampliamento della Tribuna Est, grazie al rifacimento della recinzione perimetrale ed infine grazie anche all’adeguamento dell’impianto di illuminazione. L’inaugurazione avverrà alle ore 14:45 a metà campo con il tradizionale taglio del nastro. I Leoni, al ritorno dal tour sudafricano dal quale hanno raccolto 6 punti perdendo di misura contro i Cheetahs e battendo invece i Southern Kings, riprenderanno l’avventura in European Rugby Challenge Cup sfidando gli Harlequins. Per affrontare la formazione inglese lo staff biancoverde sceglie una linea dei trequarti che ad estremo vedrà Jayden Hayward coadiuvato nel triangolo allargato dalle ali Luca Sperandio e Monty Ioane. I centri saranno Tommaso Benvenuti e Luca Morisi che vestiranno rispettivamente le maglie numero 13 e 12. Apertura affidata a Ian McKinley e mediana a Tito Tebaldi. Nel pacchetto di mischia la prima linea sarà composta da Nicola Quaglio, Luca Bigi e Simone Ferrari. Seconda linea con Marco Fuser e capitan Dean Budd. Infine in terza i flanker saranno Sebastian Negri e Abraham Steyn, chiuderà il pack con il numero 8 Marco Barbini.
I giocatori del Benetton saranno tutti con la testa rasata in segno di vicinanza a Nasi Manu, il loro compagno colpito da un tumore.

BENETTON Hayward; Sperandio, Benvenuti, Morisi, Ioane; McKinley, Tebaldi; Barbini, Steyn, Negri; Budd, Fuser; Ferrari, Bigi, Quaglio. A disp. Faiva, Appiah, Pasquali, Herbst, Pettinelli, Duvenage, Sgarbi, Zanon. All. Crowley.
HARLEQUINS Brown; Earle, Marchant, Saili, Ibitoye; Lang, Mulchrone; Chisholm, Clifford, Dombrandt; Luamanu, Merrick; Swanston, Ward, Marler. A disp. Crumpton, Boyce, Collier, Glynn. Lasike, Saunders, Smith, Murley. All. Gustard
ARBITRO: Jones (Galles)