Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'atleta paralimpica perde una finale dopo un anno di vittorie

BEBE VIO: SCONFITTA "INDOLORE"

La moglianese si è aggiudicatala la Coppa del Mondo 2018


Bebe Vio assieme a Loredana Triglia e Emanuele Lambertini

KYOTO. Ancora notizie positive per l'Italia dalle pedane di Kyoto. La seconda giornata di gara della tappa giapponese del circuito di Coppa del Mondo di scherma paralimpica ha visto infatti ben tre azzurri conquistare il podio.

Si tratta di Bebe Vio, che ha concluso al secondo posto la gara di fioretto femminile categoria B, di Emanuele Lambertini, anche lui al secondo posto nella gara di spada maschile categoria A, e di Loredana Trigilia che ha concluso la terzo posto la prova di fioretto femminile categoria A.

La "notizia" di giornata è la sconfitta subìta da Beatrice "Bebe" Vio nell'assalto finale della gara di fioretto femminile, categoria B. L'azzurra infatti ha subìto la stoccata decisiva del 15-14 dalla russa Ludmilla Vasileva, capace di rimontare da un passivo di 14-9 sino al successo. Una sconfitta "indolore" per Beatrice Vio che, sebbene interrompa la striscia di successi consecutivi che proseguiva da oltre un anno, non incide nella già festeggiata conquista della Coppa del Mondo di specialità per la stagione 2018.