Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'atleta paralimpica perde una finale dopo un anno di vittorie

BEBE VIO: SCONFITTA "INDOLORE"

La moglianese si è aggiudicatala la Coppa del Mondo 2018


Bebe Vio assieme a Loredana Triglia e Emanuele Lambertini

KYOTO. Ancora notizie positive per l'Italia dalle pedane di Kyoto. La seconda giornata di gara della tappa giapponese del circuito di Coppa del Mondo di scherma paralimpica ha visto infatti ben tre azzurri conquistare il podio.

Si tratta di Bebe Vio, che ha concluso al secondo posto la gara di fioretto femminile categoria B, di Emanuele Lambertini, anche lui al secondo posto nella gara di spada maschile categoria A, e di Loredana Trigilia che ha concluso la terzo posto la prova di fioretto femminile categoria A.

La "notizia" di giornata è la sconfitta subìta da Beatrice "Bebe" Vio nell'assalto finale della gara di fioretto femminile, categoria B. L'azzurra infatti ha subìto la stoccata decisiva del 15-14 dalla russa Ludmilla Vasileva, capace di rimontare da un passivo di 14-9 sino al successo. Una sconfitta "indolore" per Beatrice Vio che, sebbene interrompa la striscia di successi consecutivi che proseguiva da oltre un anno, non incide nella già festeggiata conquista della Coppa del Mondo di specialità per la stagione 2018.