Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/268: L'U. S. OPEN METTE IN PALIO LA LEADERSHIP MONDIALE

Trionfa Gary Woodland, a Molinari non riesce la rimonta


PEBBLE BEACH (USA) - È il terzo major stagionale americano, ha luogo a Pebble Beach Golf Links in California, una delle maggiori sedi di Golf nel mondo. Sono due gli azzurri a disputare questo importante torneo. Francesco Molinari è affiancato da Renato Paratore, il giovane romano che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'atleta paralimpica perde una finale dopo un anno di vittorie

BEBE VIO: SCONFITTA "INDOLORE"

La moglianese si è aggiudicatala la Coppa del Mondo 2018


Bebe Vio assieme a Loredana Triglia e Emanuele Lambertini

KYOTO. Ancora notizie positive per l'Italia dalle pedane di Kyoto. La seconda giornata di gara della tappa giapponese del circuito di Coppa del Mondo di scherma paralimpica ha visto infatti ben tre azzurri conquistare il podio.

Si tratta di Bebe Vio, che ha concluso al secondo posto la gara di fioretto femminile categoria B, di Emanuele Lambertini, anche lui al secondo posto nella gara di spada maschile categoria A, e di Loredana Trigilia che ha concluso la terzo posto la prova di fioretto femminile categoria A.

La "notizia" di giornata è la sconfitta subìta da Beatrice "Bebe" Vio nell'assalto finale della gara di fioretto femminile, categoria B. L'azzurra infatti ha subìto la stoccata decisiva del 15-14 dalla russa Ludmilla Vasileva, capace di rimontare da un passivo di 14-9 sino al successo. Una sconfitta "indolore" per Beatrice Vio che, sebbene interrompa la striscia di successi consecutivi che proseguiva da oltre un anno, non incide nella già festeggiata conquista della Coppa del Mondo di specialità per la stagione 2018.