Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A San Biagio di Callalta La sala prove comunale festeggia i 15 anni

LA SALA PROVE APRE AL PUBBLICO

Open day riservato al pubblico


SAN BIAGIO DI CALLALTA. Una sala prove è il sogno di giovani musicisti, band e appassionati di musica. Spesso trovare uno spazio dove potersi esercitare, soprattutto con strumenti più rumorosi come la batteria, è per molti di essi un’impresa. Non così a San Biagio di Callalta, dove da ben 15 anni esiste una sala gestita dall’associazione Sound Biagio che si occupa del calendario degli incontri, dei turni, delle pulizie, dell’uso e riparazione della strumentazione fornita ai musicisti.
Un traguardo importante che l’associazione ha deciso di festeggiare con un “Open Day” in programma giovedì 20 dicembre, quando la sala prove comunale intitolata a “Fabrizio De Andrè” sarà aperta al pubblico dalle ore 18.30 alle 21 alla presenza di coloro che si sono adoperati perché questo spazio nascesse e dei musicisti che l’hanno vissuta nel corso dei 15 anni di attività.
“La nascita dell’associazione – spiega il presidente Pietro Belloni – ha permesso di apportare nuove idee, fresche e al passo con i tempi. E’ nata così, ad esempio, l’iniziativa Rive Sonore, un happening che unisce musica e parole attorno a suggestive cornici paesaggistiche del territorio di San Biagio di Callalta, grazie anche all’appoggio dell’Amministrazione comunale e dell’associazione Fleaps di Roncade. Un’idea nuova che permette di valorizzare il paese e dà la possibilità alle giovani band di farsi conoscere”.
Negli ultimi tra anni, inoltre, l’associazione Sound Biagio sta sviluppando una serie di reti e relazioni che danno un valore aggiunto e aprono nuove opportunità. “Stiamo puntando – ricorda Belloni – sia sulla formazione che sul far scoprire e portare fuori dalla sala prove le varie band, facendole esibire nei locali della Provincia e nei vari contest, così hanno modo di fare un po’ di gavetta”.
Dal 2017 Sound Biagio inizia, inoltre, a far parte di Larsen - Rete Sale Prova di Treviso e Provincia, al progetto prendono parte le Sale di San Biagio, Treviso, Roncade e Montebelluna. La rete ha l’obiettivo di creare eventi, workshop, clinic che cercano di approfondire diverse tematiche riguardanti la musica, collaborando anche con grandi realtà del territorio come Fiera 4 passi e Suoni di Marca.

Galleria fotograficaGalleria fotografica