Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Anche a Treviso una piattaforma di servizi integrata come in laguna"

UN MANAGER DELL'INNOVAZIONE ALLA GUIDA DI CONFCOMMERCIO TREVISO

Vincenzo Monaco arriva dalla veneziana Vela


TREVISO - In attesa – tra qualche mese – del nuovo presidente, ecco il nuovo direttore. La Confcommercio Treviso inizia il suo rinnovamento ai vertici, affidandosi ad un manager esterno: sarà Vincenzo Monaco a guidare la macchina operativa dell’associazione di categoria, che raggruppa oltre seimila imprese del commercio, dei servizi e del turismo tra l’area del capoluogo e di Mogliano, Montebelluna, Asolo, Conegliano e Valdobbiadene.
53 anni, livornese di origini, ma trapiantato a Treviso da un quindicennio con la famiglia (ha due figli), Monaco proviene da Vela, la società commerciale dell’azienda dei trasporti pubblici di Venezia. Proprio sotto la sua direzione, la realtà veneziana ha ampliato la sua gamma di attività dalla semplice vendita dei biglietti di vaporetti e bus, alla gestisce dei ticket per la Fenice, la Biennale o la Reyer Venezia o di eventi come il Carnevale o il Capodanno, al marketing e alla promozione turistica per tutta la città. Una piattaforma integrata di servizi che ora potrebbe essere riproposta anche a Treviso.
Dall’associazione chiedono al neodirettore di contribuire ad innestare innovazione nell’organizzazione come nel terziario trevigiano, in particolare nel commercio, alle prese con la rivoluzione dell’e-commerce e del digitale.
Monaco prenderà ufficialmente servizio il prossimo gennaio, con un incarico fino al 2024. “E’ un nuovo inizio”, l’ha salutato il nuovo il presidente Renato Salvadori. Non solo perché succede dopo 26 anni all’uscente Pietro Tedesco, ma anche perché, per la prima volta, l’associazione si affida ad un dirigente esterno, scelto con un’apposita selezione tra 138 candidati.
Tra febbraio e marzo lo stesso presidente terminerà il suo mandato e la Confcommercio eleggerà la nuova giunta: nuovo leader designato, l’attuale vice Federico Capraro.