Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/268: L'U. S. OPEN METTE IN PALIO LA LEADERSHIP MONDIALE

Trionfa Gary Woodland, a Molinari non riesce la rimonta


PEBBLE BEACH (USA) - È il terzo major stagionale americano, ha luogo a Pebble Beach Golf Links in California, una delle maggiori sedi di Golf nel mondo. Sono due gli azzurri a disputare questo importante torneo. Francesco Molinari è affiancato da Renato Paratore, il giovane romano che...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/267: OTTO AZZURRI AL BRITISH MASTERS

Il titolo, primo in carriera, va però allo svedese Kinhult


SOUTHPORT (GB) - È uno dei tornei di più lunga tradizione nel calendario, il Betfred British Masters, che si gioca sul percorso dell’Hillside Golf Club, a Southport, bella località sulla costa occidentale della Gran Bretagna. Sono ben otto i giocatori italiani in gara:...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/266: MANDARE IN BUCA GLI OSTACOLI DELLA VITA

A Sala Baganza, l'open internazionale per disabili


PARMA - Giunto ormai alla 19esima edizione, si è giocato a Parma, nel bel campo da golf del Ducato di Sala Baganza, il torneo internazionale per golfisti paralimpici. Il campo è un parkland, inserito nel Podere d’Ombriano, già antica residenza di caccia dei Duchi...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incidente nella notte lungo la Castellana

PIOGGIA E GHIACCIO: AUTO FINISCE CONTRO LA COLONNINA DEL GAS

Autista miracolato, esce indenne dallo scontro


ALTIVOLE.  Esce di strada con l'auto e finisce contro un impianto del gas. Ha perso il controllo dell'auto sulla quale stava viaggiando ed è uscito di strada andando a sbattere contro una colonnina di pompaggio del gas. Un 33 enne di Pederobba se l'è cavata con qualche botta e tanta paura. L'incidente di questa notte lungo la Castellana a San Vito di Ativole poteva avere conseguenza ben più gravi. Solo il caso ha voluto che non ci siaano state perdite di gas o addirittura un'esplosione. Sul posto oltre al Suem anche i vigili del fuoco che hanno soccorso l'uomo e verificato che la colonnina non avesse riportato danni. Tra le cause della fuoriuscita potrebbe esserci l'asfalto reso viscido dalla pioggia.