Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'agitazione indetta dalla Cgil per le difficili condizioni di lavoro

AL THE SPACE, DOMENICA, SI PROIETTA LA PROTESTA DEI LAVORATORI

Giornata di sciopero dei 55 addetti del multisala di Silea


SILEA - Domenica natalizia di protesta al cinema The Space di Silea. Domani, 23 dicembre, infatti, gli addetti del multisala sciopereranno dalle 14  alle 22. All'origine dell'astensione, secondo quanto spiegato dall'organizzazione di categoria  Slc Cgil, le politiche aziendali che non solo incidono sul servizio offerto, hanno determinato un progressivo e costante peggioramento della qualità della vita lavorativa:
“The Space Cinema - denuncia Nicola Atalmi, segretario provinciale del sindacato - da mesi ormai agisce in barba al rispetto del contratto nazionale a danno dei 55 lavoratori: cambio continuo di mansioni, adozione della cassa unica, dove bar e biglietteria sono accorpati, gestione degli orari di lavoro con margini di preavviso risicati che rendono difficile organizzare la vita privata. In altre sedi l’azienda ha messo in atto anche licenziamenti senza preavviso e secondo noi non giustificati".
"Questo cinema è di proprietà di una multinazionale che è interessata al profitto dimenticando che questo è un luogo di cultura e intrattenimento, e soprattutto che il profitto lo si può raggiungere solo facendo del “buon cinema” e offrendo un buon servizio”: così si legge nel volantino che i lavoratori del The Space, con addosso dei gilet gialli, distribuiranno agli ingressi della struttura di Silea, per sensilizzare i clienti.
“Per i lavoratori - aggiunge Atalmi -, nelle situazioni di maggiore affluenza tale cattiva organizzazione ha conseguenze più che negative, gettando nel caos la clientela e arrecando stress ingiustificato al personale, dove la fatica si somma alla mortificazione per non aver avuto la possibilità di dare un buon servizio”.