Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Contro Piacenza Treviso arriva da 8 vittorie di fila

TVB AL PALAVERDE PER SUONARE LA NONA SINFONIA

Menetti: "Guai a far calare la concentrazione"


TREVISO 14° giornata di andata per la De' Longhi Treviso Basket, che gioca il suo ultimo match del 2018 in casa, al Palaverde, domenica 30 alle 18.00 contro l'Assigeco Piacenza dell'ex Gherardo Sabatini. TVB sulla scia di 8 vittorie in fila che valgono il secondo posto, i piacentini invece nell'ultimo turno hanno perso in casa con Ferrara un match combattutissimo per 89-73 e sono nel gruppone di bassa classifica con 8 punti. Per Treviso squadra al completo tranne il lungodegente Giovanni Tomassini. Dice coach Menetti: "Guai a far calare la concentrazione e l‘attenzione su ciò che dobbiamo fare-ribadisce coach Max-devo dire che la squadra, pur tra qualche alto e basso, mi sta seguendo, quindi tutti piegati sul manubrio a mantenere questa bella predisposizione difensiva e la voglia di lottare. Anche il Palaverde dovrà entrare in questa mentalità, quindi tutti sul pezzo, al di là degli adattamenti che ogni volta si possono fare sugli avversari: giocare 40 minuti ad alta intensità non è mai facile. E dobbiamo essere pronti a tutto, anche dal punto di vista tattico”