Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nella Marca 15 incidenti mortali

2018 ANNO NERO: 69 MORTI SUL LAVORO

ATALMI (CGIL): "IL 2019 SIA L'ANNO DELLA SVOLTA"


TREVISO - Il Veneto chiude l’anno con un dato spaventoso: 69 vite perdute sul lavoro e la provincia di Treviso purtroppo in questa triste classifica è arrivata seconda con 15 vittime.
Non bastano più le frasi di circostanza serve evidentemente una azione straordinaria con la collaborazione di tutte le parti sociali e gli organi di vigilanza e prevenzione perché l’anno che sta arrivando non sia terribile come quello che stiamo concludendo.
Gli strumenti e gli impegni ci sono tutti: dalle assunzioni negli Spisal promessi dal Governatore Luca Zaia all’importante progetto pilota dell’OPP Treviso Industria con Spisal e Inail per la prevenzione dei rischi derivanti dall’utilizzo di macchine nel settore manifatturiero, fino al Protocollo firmato in Prefettura nel luglio di quest’anno per potenziare la sicurezza sul lavoro e negli ambienti a rischio.
Si tratta però ora di fare del 2019 l’anno dell’inversione di tendenza.
Dobbiamo concentrare l’attenzione e le risorse nel campo della prevenzione nei settori più a rischio: dall’edilizia, all’agricoltura fino al manifatturiero. ma assieme dobbiamo anche accendere i riflettori sui soggetti più a rischio come i lavoratori più anziani impegnati in lavori usuranti o i giovani precari che entrano in ambienti di lavoro spesso senza adeguata formazione. Serve contrastare il lavoro nero ed irregolare potenziando e coordinando i soggetti preposti alla vigilanza. Ed assieme dobbiamo cominciare dalla scuola a far crescere una cultura della salute e sicurezza sul lavoro attraverso anche l’esperienza della alternanza scuola-lavoro. Gli strumenti ci sono, come pure gli impegni ufficiali di tutti, ora dobbiamo cominciare a lavorare per ottenere risultati concreti.
 
Nicola Atalmi Cgil Treviso - Presidente Cocopro Inail