Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sconti speciali a Treviso in ristoranti, ma anche librerie e partite di basket

FOODRACERS, IN TRE ANNI OLTRE 300MILA ORDINI IN 32 CITTĀ

La societā di consegna pasti festeggia il terzo compleanno


TREVISO - Foodracers compie tre anni e li festeggia nella città dov’è nata: Treviso. La startup che permette agli utenti di scegliere tra tanti menù diversi e farsi recapitare i piatti a pranzo e cena è stata infatti fondata da Andrea Carturan, Matteo Fabbrini e Luca Ferrari nel capoluogo della Marca. Nata sulla scorta dell’esperienza di Te-Le-Trasporto, Foodracers, azienda 100% italiana, ha lanciato il sito e la app a gennaio 2016. Da allora ha raggiunto oltre 300mila ordini consegnati in 32 città. La strategia è stata quella di portare il servizio soprattutto nei capoluoghi di provincia e nei centri di dimensioni più ridotte, anziché nelle grandi metropoli. In un triennio, Foodracers è dunque diventata una realtà solida e strutturata, tanto che nel corso del 2018 ha chiuso un aumento di capitale di 600mila euro con l’ingresso di nuovi soci al 10%, portando quindi la valutazione della società a 6 milioni di euro meno.
Ma Foodracers non dimentica la città dov’è nata, Treviso, dove conta più di 10.000 utenti iscritti al servizio e ben 63 locali aderenti, ed è pronta a varare una serie di iniziative dedicate ai clienti più “fedeli” . Chi effettuerà almeno un ordine al mese per due mesi consecutivi, potrà avere accesso ad una serie di sconti e promozione, non solo per farsi portare a domicilio il pasto, ma anche per incentivare i clienti ad andare fisicamente nei 25 ristoranti interessati. Nell’iniziativa, però, sono coinvolte anche altre sette attività, da negozi di moda a librerie, persino una farmacia e sono previsti sconti anche per le partite di Treviso Basket.