Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La vettura è finita fuori strada nel bosco ad un tornante

AUTO PRECIPITA NELLA SCARPATA SUL PASSO SAN BOLDO

Un ferito grave portato all'ospedale di Treviso


CISON DI VALMARINO - Un'auto è finita in una scarpata sulla strada del Passo San Boldo, al confine tra le province di Treviso e Belluno. Ricoverato all'ospedale di Treviso in condizioni serie, l'85enne di Pieve di Soligo alla guida della vettura.
Intorno alle 11.30, l'aziano stava salendo da Tovena verso il passo e all'altezza dell'ottavo tornante, ha effettuato una retromarcia per imboccare la stretta curva: nel compiere la manovra, però, con ogni probabilità, ha superato il ciglio della carreggiatra e l'auto,  una Volkswagen, è uscita di strada precipitando nel dirupo per una cinquantina di metri e ribaltandosi su se stessa, prima di essere fermata dagli alberi. Secondo le prime ricostruzioni, non sembra siano coinvolti altri veicoli nell'incidente. Scattato l'allarme sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Vittorio Veneto, gli uomini del Soccorso alpino delle Prealpi, l'ambulanza e l'automedica 118 e i Carabinieri di Cison di Valmarino. Mentre i soccorritori raggiungevano dal basso il punto dell'incidente e prestavano le prime cure al ferito, è stato fatto decollare anche l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, che ha calato con un verricello medico e tecnico di elisoccorso. Una volta imbarellato, l'uomo, con un sospetto politrauma, è stato recuperato e trasportato in elimbulanza al Ca' Foncello.

Galleria fotograficaGalleria fotografica