Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La vettura è finita fuori strada nel bosco ad un tornante

AUTO PRECIPITA NELLA SCARPATA SUL PASSO SAN BOLDO

Un ferito grave portato all'ospedale di Treviso


CISON DI VALMARINO - Un'auto è finita in una scarpata sulla strada del Passo San Boldo, al confine tra le province di Treviso e Belluno. Ricoverato all'ospedale di Treviso in condizioni serie, l'85enne di Pieve di Soligo alla guida della vettura.
Intorno alle 11.30, l'aziano stava salendo da Tovena verso il passo e all'altezza dell'ottavo tornante, ha effettuato una retromarcia per imboccare la stretta curva: nel compiere la manovra, però, con ogni probabilità, ha superato il ciglio della carreggiatra e l'auto,  una Volkswagen, è uscita di strada precipitando nel dirupo per una cinquantina di metri e ribaltandosi su se stessa, prima di essere fermata dagli alberi. Secondo le prime ricostruzioni, non sembra siano coinvolti altri veicoli nell'incidente. Scattato l'allarme sul posto sono arrivati i vigili del fuoco di Vittorio Veneto, gli uomini del Soccorso alpino delle Prealpi, l'ambulanza e l'automedica 118 e i Carabinieri di Cison di Valmarino. Mentre i soccorritori raggiungevano dal basso il punto dell'incidente e prestavano le prime cure al ferito, è stato fatto decollare anche l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, che ha calato con un verricello medico e tecnico di elisoccorso. Una volta imbarellato, l'uomo, con un sospetto politrauma, è stato recuperato e trasportato in elimbulanza al Ca' Foncello.

Galleria fotograficaGalleria fotografica