Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/322: EUROTOUR E CHALLENGE RIPARTONO DALL'AUSTRIA

È dello scozzese Marc Warren il primo successo dopo il lockdown


VIENNA - Ripartono simultaneamente dall’Austria, European Tour e Challenge Tour, con due tornei organizzati in sintonia: l’Austrian Open, la cui prima edizione si è svolta nel 1990, ha luogo sul tracciato del Diamond Country Club di Atzenbrugg, nei pressi di Vienna, e...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il sindaco Conte: "Installeremo telecamere per evitare episodi simili"

BABY-VANDALI PRENDONO DI MIRA I PARCHI PUBBLICI DI TREVISO

Incendi e danni in via Albona e in piazza Martiri di Belfiore


TREVISO - Un rogo nell’area verde di via Albona, imbrattamenti e danneggiamenti in quella di piazza Martiri di Belfiore. Parchi cittadini presi di mira da bande di giovanissimi, protagonisti di veri e propri atti di vandalismo.
Nel parchetto di via Albona, nel quartiere dell’Immacolata, un gruppetto di teppisti ha pensato bene di bruciare del materiale plastico, facendosi però cogliere sul fatto dalla Polizia Locale, che ha già convocato i genitori dei minorenni. Nello spazio verde di Santa Maria del Rovere, invece, è stata divelta la recinzione, rotti contenitori di vetro, rovinate segnaletica e giostrine (con tanto di bicicletta incastrata su un’altalena) e imbrattate le panchine. In questo caso non è stato possibile individuare i responsabili. «Sono episodi gravi che non intendiamo tollerare, anche perché comportano una spesa di soldi pubblici per rimettere tutto a posto», afferma il sindaco Mario Conte. Gli interventi di ripristino in piazza Martiri Belfiore sono già in corso. «In ogni caso - aggiunge il primo cittadino - porteremo le telecamere di videosorveglianza nei quartieri per evitare ulteriori episodi di disordine e degrado».

Galleria fotograficaGalleria fotografica