Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Annunciato l'ingaggio della seconda linea neozelandese

ECCO ELI COLIN SNYMAN, SARÀ UN LEONE NELLA PROSSIMA STAGIONE

"E' la scelta giusta per la mia carriera"


TREVISO - Dopo l'apertura Ian Keatley, ecco un altro giocatore che la prossima stagione vestirà la maglia del Benetton Rugby: si tratta della seconda linea Eli Colin Snyman proveniente dai Blue Bulls.  Nato ad Harare (Zimbabwe) il 25 Gennaio 1996, 201 cm per 111 kg. Snyman inizia a giocare a rugby nella John’s Preparatory School, e nel 2009 viene selezionato per rappresentare la squadra Under 13 dello Zimbabwe in occasione della competizione scolastica denominata South African Craven Week. La carriera scolastica e di conseguenza rugbistica prosegue al St. John’s College di Harare, dove anche in questo caso Eli viene scelto per fare parte della rappresentativa nazionale e partecipare alla Craven Week. Nel 2015 le performance del seconda linea vengono notate dai Blue Bulls con i quali sigla un contratto per entrare a far parte della loro accademia. Nello stesso anno nelle vesti di vice-capitano, partecipa sia al campionato provinciale Under 19, dando il suo contributo al raggiungimento della finale poi persa 23 a 25 contro Eastern Province, che a quello Under 21. Gli sforzi, al termine della stagione, valgono per Snyman il riconoscimento da parte dei Blue Bulls come “Avanti U19 dell’anno”. All’inizio del 2016 partecipa alla Varsity Cup vestendo la maglia della UP Tuks (club universitario di Pretoria affiliato all’accademia dei Blue Bulls, ndr), e nel marzo viene selezionato per far parte della Nazionale U20 Sudafricana. Il 10 maggio 2016 Eli viene incluso nel gruppo che ha poi preso parte al Campionato del Mondo U20 tenutosi a Manchester, scendendo in campo da titolare in ogni match disputato dagli Junior Springboks. Infine, dopo l’esperienza in Nazionale, Snyman viene selezionato dai Blue Bulls per fare il proprio esordio in Currie Cup e nella SuperSport Rugby Challenge. Le prime dichiarazioni del neo giocatore biancoverde: “Sono molto felice di firmare con il Benetton Rugby. Non vedo l’ora di unirmi ad una squadra competitiva che cresce e si evolve continuamente. Il club si sta muovendo nella giusta direzione e sono entusiasta di arrivare il prossimo luglio. Ho seguito la squadra da vicino e dopo aver parlato con lo staff ho capito che questa era la scelta giusta per la mia carriera. Sarà una sfida per me arrivare in un nuovo paese, ma sono convinto che coach Crowley ed il suo staff siano le persone giuste per aiutarmi nella crescita. Sono giovane, entusiasta e desideroso di dare un grande contributo alla famiglia Benetton Rugby”
Queste le dichiarazioni del direttore sportivo Antonio Pavanello: “Siamo molto contenti di esserci assicurati un giovane di prospettiva dotato di qualità tecniche e fisiche notevoli, Snyman arriverà a luglio dopo aver concluso la stagione con i Bulls. Inoltre la prossima stagione sarà più che mai impegnativa per la Nazionale Maggiore, considerati gli impegni come Sei Nazioni e Coppa del Mondo ai quali sicuramente i nostri leader della touche prenderanno parte. Anche per questo motivo abbiamo bisogno di un giocatore come Eli che possa farsi carico della gestione importantissima della rimessa laterale. Snyman, inoltre, ha già giocato con Herbst e conosce anche Negri: tutto ciò non potrà che facilitare il suo inserimento all’interno del gruppo.”