Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/264: PIERO TARUFFI, L'"UOMO FRECCIA"

Un evento alla Montecchia celebra l'ingegnere- pilota


PADOVA - Atleti, piloti, e Vip al Golf della Montecchia, sabato 25 maggio, a celebrare Piero Taruffi, la “Volpe argentata”. L’evento, nella sua terza edizione, intende essere una giornata di celebrazione dell’indimenticabile pilota. Ci sarà il concorso di eleganza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/263: IL VICENTINO MIGLIOZZI MIGLIOR AZZURRO AL CHINA OPEN

A Shenzen il finlandese Korhonen si impone al playoff sul francese Hebert


SHENZEN - Sono ben quattro gli azzurri che partecipano al Volvo China Open, evento dell’Asian Tour e dell’European Tour, in programma a Shenzhen, al Tradition at Wolong Valley, di Chengdu in Cina. È Il venticinquesimo anniversario di questo torneo, che significa scadenza molto...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/20: GOLF CLUB CASTELFALFI

Tra le colline del Chianti, il paesaggio fa dimenticare anche le difficoltà tecniche


CASTELFALFI - Si arriva a Castelfalfi, località ignota ai più, percorrendo le luminose colline del Chiantigiano che riservano splendidi scorci. Siamo a Montaione, nei pressi dei borghi di San Gimignano e di Volterra, e Castelfalfi è un piccolo villaggio medievale arroccato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Lunedì le selezioni per il progetto promosso da Unis&F

DIVENTARE 4.0 PER RINASCERE NEL MONDO DEL LAVORO

Al via un percorso formativo per disoccupate over 30


TREVISO - Si chiama “Donne in rinascita 4.0” ed è un percorso formativo per supportare le over 30 che hanno perso il lavoro e che stanno vivendo una difficile fase di adattamento al cambiamento. Inizieranno lunedì prossimo all'UNIS&F Lab di via Venzone a Treviso le selezioni per i sei posti messi a disposizione da Unindustria Servizi & Formazione Treviso Pordenone grazie a un bando del Fondo Sociale Europeo a favore della crescita e dell’occupazione.
Obiettivo del corso, della durata di due mesi per un totale di 186 ore, è fornire alle donne le competenze per rigenerarsi e riqualificarsi e le opportunità per reinserirsi all’interno del mondo del lavoro, come dipendenti ma anche come imprenditrici.
Le “donne 4.0” studieranno a fondo le nuove tecnologie innovative come la realtà aumentata e virtuale (un mercato il cui fatturato è destinato a raddoppiare nel giro dei prossimi tre anni), le tecniche olografiche che permettono, per esempio, di ottenere immagini di cose o luoghi in triplice dimensione, il digital signage, ovvero la comunicazione attraverso schermi elettronici o videoproiettori appositamente sistemati in luoghi pubblici o negozi. Si affronterà anche la tematica dell’Internet of Things (IoT) ovvero quando gli oggetti reali sono connessi con la rete: IoT è per esempio un frigorifero che “ordina” il latte quando sta terminando, una casa che accende luci e riscaldamento quando i proprietari stanno arrivando o un lampione della pubblica illuminazione che “ordina” al magazzino la nuova lampadina quando la strada rimane al buio.
“L’economia digitale si sta evolvendo rapidamente determinando mutamenti rilevanti nella produzione di beni e servizi, nell’organizzazione del lavoro e soprattutto delle competenze richieste al capitale umano delle imprese” - spiega Sabrina Carraro, Presidente di UNIS&F.
Oltre alle 160 ore dedicate all’economia digitale le partecipanti avranno a disposizione alcune lezioni di orientamento individuale e di gruppo e una giornata di “personal branding” per valorizzare il proprio stile di comunicazione attraverso una metodologia esperienziale come quella del teatro d’impresa per riuscire ad acquisire maggiore consapevolezza di sé e delle cose importanti da trasmettere.
Non si tratta dell’unico percorso previsto dal progetto: durante quest’anno partiranno infatti altre attività formative dedicate alle over 30.
Bando e domanda di ammissione sono scaricabili nella pagina dedicata all’interno del sito www.unisef.it.