Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'azienda ha chiuso i primi nove mesi 2018 con 21 milioni di rosso

STEFANEL, IL TRIBUNALE APPROVA LA DOMANDA DI CONCORDATO DI STEFANEL

L'azienda dovrà presentare il piano definitivo entro il 15 aprile


PONTE DI PIAVE - Il tribunale di Treviso ha accettato la richiesta di concordato "in bianco" presentata dalla Stefanel. I magistrati della sezione fallimentare hanno fissato al 15 aprile (concedendo 120 giorni, il tempo massimo previsto) il termine ultimo entro cui la società l'azienda dell'abbigliamento dovrà depositare la proposta definitiva di concordato preventivo o, in alternativa, la domanda di omologazione di un accordo di ristrutturazione dei debiti, che si aggirerebbero intorno ai 50 milioni di euro.
Ad un anno dal salvataggio da parte del fondo Oxy- Attestor, l'industria trevigiana ha chiuso i primi nove mesi del 2018 con perdite per quasi 21 milioni di euro, a fronte di un patrimonio per 7,5 milioni. Nelle scorse settimane il cda ha illustrato una strategia di rilancio basata sul riposizionamento di mercato, lo sviluppo delle collezioni lungo tutto l'arco dell'anno, la riorganizzazione della rete dei negozi. Ma ha anche annunciato la volontà di ridurre i costi fissi e di ricorrere a non meglio specificati ammortizzatori sociali. Cosa che ha alimentato i timori dei sindacati, in particolare sul rischio di esuberi per gli 89 dipendenti della sede centrale di Ponte di Piave.
Il Tribunale ha anche nominato tre commissari giudiziali che avranno funzioni di controllo sulla procedura: si tratta di Dino Biasotto, Danilo Galletti e Pier Giorgio Cecchini.
Con l'accoglimento della domanda di concordato, il patrimonio della Stefanel sarà protetto dalle eventuali pretese dei creditoi e la società potrà proseguire nella propria attività commerciale.