Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/336: SCOTTISH CHAMPIONSHIP NEL SEGNO DI ADRIAN OTAEGUI

Il basco travolge gli avversari con un gran giro finale


FIFE (SCOZIA) - Questo evento di Scozia è a ridosso del 77° Open d’Italia, in programma dal 22 al 25 ottobre, al Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (BS). Molti dei giocatori che sono in gara qui, parteciperanno poi all’ Open d’Italia. Nel field troviamo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/335: FRANCESCO MOLINARI TORNA IN CAMPO IN NEVADA

Il torinese, però, esce al taglio, vince Martin Laird


LAS VEGAS (USA) - Dopo una pausa di sette mesi, Francesco Molinari torna in campo. Lo fa con lo Shriners Hospitals for Children Open, sul tracciato del TPC Summerlin, a Las Vegas in Nevada. Si era fermato il 12 marzo, quando il The Players Championship era stato bloccato per l’emergenza...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/334: AL GOLF CLUB LIGNANO IL CAMPIONATO AIGG

L'appuntamento clou della stagione dei giornalisti golfisti


LIGNANO - Il Campionato individuale è notoriamente l’appuntamento più importante della stagione per i membri dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti (AIGG). Nel 2020, condizionato dal Covid 19, sono saltati molti incontri, rivestiva quindi particolare spessore...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

E' il terzo allenatore fino a questo momento dopo Graziano e Pasa

IL CALCIO TREVISO ESONERA ANCHE RENZO ROCCHI

Il nuovo mister dovrebbe essere uno dei primi due


TREVISO - Dopo Cristiano Graziano e Daniele Pasa, il Calcio Treviso ha esonerato anche Renzo Rocchi. Questo il comunicato. "A seguito dell’ultima partita ufficiale, L’ A.C.D.TREVISO comunica l’esonero in data odierna del Signor Renzo Rocchi dall’incarico di allenatore della Prima Squadra. Al Signor Rocchi vanno i più sentiti ringraziamenti per l’attività fin qui svolta per l’impegno, la serietà, la correttezza professionale, per i traguardi conseguiti e gli si augura le migliori fortune per il suo futuro percorso calcistico. La Società sta riflettendo sulla scelta migliore per poter affidare la squadra in un momento estremamente delicato. Tale decisione verrà annunciata nella giornata di domani." E' probabile che sulla panchina del Treviso vada uno fra Graziano e Pasa.
Dice Rocchi: "Le cose effettivamente stavano andando male, nel calcio in questi casi chi paga è l'allenatore e ne prendo atto. A Martellago purtroppo abbiamo regalato due reti all'inizio e la squadra non ha più risposto." Bisogna dire che lei in questi due mesi ha dovuto lavorare in condizioni a dir poco precarie. "Già, senza un campo di allenamento e con tanti elementi nuovi: naturalmente per dare equilibrio ad una squadra ci vuole del tempo. E giocatori: a volte facevo fatica a metterne insieme 11. Però qui c'è una società ed una città da difendere: personalmente non mi sento colpevole anche se non cerco attenuanti e non accuso nessuno: quando sono arrivato al Treviso sapevo della sua situazione ma man mano le difficoltà invece di diminuire sono aumentate, il tempo passava ed i risultati non arrivavano. Fra l'altro 20 giorni fa ho perso mio padre e da 10 anche mia madre, proprio un periodo nero. Però la vita continua."