Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fino a febbraio, un'auto con scanner, telecamere e laser mapperà il territorio

VILLORBA AI RAGGI X: ARRIVA "GEOLANDER"

Rileva edifici, cartelloni pubblcitari e segnali stradali con estrema precisione


VILLORBA - Si chiama "Geolander" ed è molto più di un grande fratello. I suoi strumenti, laser scanner e telecamere montati sul tetto e in altre parti della carrozzeria, riescono a memorizzare cinque giga di dati per chilometro.
In pratica viene geolocalizzato ogni manufatto con una tolleranza al di sotto di dieci centimetri: dagli edifici ai cartelloni pubblicitari, passando per finestre e tombini. Geolander, vettura dell’azienda padovana Gemmlab da oggi sino alla fine di febbraio analizzerà e mapperà le strade del territorio del Comune di Villorba.
Grazie alle immagini e alle scansioni rilevate centimetro dopo centimetro (trattate nel pieno rispetto della normativa sulla privacy) sul territorio comunale, verrà creata una grande una banca dati che aiuterà a capire dove intervenire in termini di sicurezza stradale verificando il posizionamento degli impianti o della cartellonistica pubblicitaria e che consentirà di verificare e mettere in comparazione le informazioni presenti negli archivi comunali con quanto invece riscontrato da Geolander sul territorio.
“Questo tipo di mappatura ha lo scopo - ha sottolineato Marco Serena, sindaco di Villorba - di migliorare i servizi al cittadino grazie alle informazioni precise cui potranno attingere gli Uffici Comunali ottimizzando il loro lavoro e velocizzando le risposte”.

Galleria fotograficaGalleria fotografica