Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIŁ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'Arper di Monastier arreda la nuova biblioteca della capitale della Finlandia

DIVANI E POLTRONE TREVIGIANE PER LA BIBLIOTECA DI HELSINKI

L'edificio di sviluppa su tre livelli che interagiscono


MONASTIER. Le collezioni dell'azienda trevigiana Arper arredano Oodi, la nuova biblioteca progettata dallo studio finlandese ALA Architects e recentemente inaugurata nel centro di Helsinki. 
L’edificio, che sorge nella centralissima area di Töölö, si sviluppa su tre livelli concepiti per interagire tra loro: i primi due ospitano spazi polifunzionali, un cinema e laboratori, mentre all’ultimo piano si trova la vera e propria biblioteca, un volume silenzioso e fluttuante sopra la città frenetica, luogo perfetto per rilassarsi e prendersi una pausa. 
Tra gli scaffali, alberi in vaso e zone ristoro, i prodotti Arper dialogano con l’architettura favorendo molteplici funzioni. I divani e le poltrone della collezione Saari e Catifa 80 creano piccoli salotti urbani dedicati alla lettura, disposti lungo tutto lo spazio della biblioteca. Vicino alle vetrate, Catifa Sensit invita ad accomodarsi per godere del panorama, mentre nell’area dedicata ai più piccoli si trovano i colorati pouf Pix.
La biblioteca si pone l’obiettivo di fornire un luogo per i cittadini e ancora una volta, i prodotti Arper contribuiscono a connotare gli ambienti grazie alla loro forte identità e carica innovativa, permettendo di personalizzare la propria esperienza nello spazio. 
Con questo progetto, Arper porta nuovamente il proprio know-how al servizio di professionisti internazionali e apporta il proprio fondamentale contributo a una realizzazione di altissima qualità progettuale.