Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un libro autobiografico sulla genitorialità omosessuale

"PECCATO CHE NON AVREMO MAI FIGLI"

Prima tappa di un tour promozionale nel Nord-Est, l’incontro, organizzato da Coordinamento LGBTE Treviso in collaborazione con Famiglie Arcobaleno


L'autrice del libro Giuseppina La Delfa TREVISO. Giovedì 17 gennaio alle ore 21 la libreria Canova di Treviso ospiterà la presentazione del romanzo autobiografico “Peccato che non avremo mai figli” (2018, Aut Aut Edizioni) di Giuseppina La Delfa, attivista e socia fondatrice di Famiglie Arcobaleno, l'associazione dei genitori e aspiranti genitori omosessuali. L’evento è organizzato dal Coordinamento LGBTE Treviso in collaborazione con Famiglie Arcobaleno. A dialogare con l’autrice durante la serata, Claudia Corso e Daniela Santoro.  Nelle intenzioni dell’autrice, “Peccato che non avremo mai figli” è il primo volume di una trilogia in cui raccontare i 36 anni di storia della sua famiglia, dal suo amore con Raphaelle Hoedts fino all’arrivo dei loro due figli, Lisa Marie e Andrea Giuseppe. L’autrice e sua moglie sono state tra le prime donne in Italia a diventare madri con la procreazione medicalmente assistita, nel lontano 2003. La loro scelta di uscire dal cono d’ombra dell’invisibilità e di inseguire un desiderio di genitorialità che sembrava un miraggio contribuirà a influenzare la vita di molte persone. Attraverso la sua vicenda personale, l’autrice intende ripercorrere la storia della genitorialità omosessuale in Italia e in Europa, di come il mondo è cambiato e l’inconcepibile è diventato possibile.

La presentazione di Treviso è la prima tappa di un tour promozionale di quattro giorni nel Triveneto, che toccherà poi Udine (18 gennaio, libreria Moderna), Verona (19 gennaio, libreria Libre) e Mestre (20 gennaio, Negozio Piave 67). Secondo le parole stesse di Giuseppina La Delfa, “gli incontri saranno non solo l’occasione per aprire un confronto sulla genitorialità omosessuale, ma anche per sfatare una serie di luoghi comuni che ruotano intorno al mondo LGBT.”