Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/290: GRAN RIMONTA DI FLEETWOOD IN SUDAFRICA

L'inglese fa suo il Nedbamk Challenge. Bene Migliozzi


SUN CITY (SAF) - Siamo al settimo degli otto eventi delle Rolex Series dell’European Tour, si gioca sul percorso del Gary Player CC, a Sun City in Sudafrica, uno dei Campi più lunghi del mondo (8.000 m). Nato nel 1981 come evento riservato a pochi eletti, tra i migliori al mondo che si...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/289: COLPO DI RORY MCILROY NEL WGC DI SHANGHAI

Il nordirlandese si impone al playoff su Schauffele


SHANGHAI - Sheshan International GC. È in atto l’ultima delle quattro gare stagionali del World Golf Championships, il circuito mondiale secondo per importanza solo ai quattro major. Due gli azzurri in Campo, Francesco Molinari e Andrea Pavan, difende il titolo lo statunitense Xander...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I numeri dell'Ufficio Statistica regionale

CULLE VUOTE, BOOM DEL VINO: I NUMERI DEL VENETO

Bene i dati economici, soprattutto l'export di vino


VENEZIA. Sempre meno nati in Veneto. Nel 2107 i nuovi bebè erano 36.596, il 25 per cento in meno di dieci anni fa. Non molto diversa la situazione nel resto d'Italia: per la prima volta, infatti, il numero dei nuovi nati è sceso sotto a quello degli ottantenni. In Veneto gli over 80 sono duemila in più dei neonati.

Passando in rassegna i dati dell'ufficio statistica regionale emerge una fotografia in chiaroscuro: il pil veneto nel 2018 cresce dell'1,2 per cento, un tasso di poco superiore alla media nazionale. La domanda interna continua a muoversi: +0,9% i consumi delle famiglie e +4,1% gli investimenti. Il risultato del 2018 è attribuibile ad una buona performance dell' industria veneta, che rimane competitiva e registra un aumento del valore aggiunto dell'1,5%, del comparto agricolo (+1,5%) e dei servizi (+1,2%) e alla tenuta del settore edilizio (+0,5%). Nel 2019 la ripresa dovrebbe proseguire con un +1,2%. Da segnalare il +3,4% dell'export di vino italiano nei primi 9 mesi 2018 (4,5 mld di euro). Il protagonista è come sempre il Veneto che, in qualità di prima regione esportatrice d'Italia, raggiunge un valore di 1,5 mld euro (+3,4%).