Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'indagine di Confcommercio sulle svendite invernali

AUMENTANO I TREVIGIANI CHE COMPRANO IN SALDO

Uno su due aspetta i ribassi per acquistare


TREVISO - I trevigiani continuano a comprare in saldo: il 42,4% dei consumatori locali ha già fatto o farà nei prossimi giorni acquisti durante le svendite invernali in corso. E metà di questi ha atteso proprio il periodo di ribassi per acquistare l'oggetto desiderato. Percentuali in crescita, dato che l'anno scorso erano rispettivamente al 34 e al 45%. 
A rilevare l'andamento è il consueto sondaggio curata dalla società specializzata Quaeris, per Confcommercio Treviso. "Questi dati ci confermano che abolire il saldo, come qualcuno prospettava, sarebbe una follia", afferma Guido Pomini, presidente provinciale di Federmoda, la sezione dei commercianti di abbigliamento, calzature e accessori.
Proprio questa tipologia di merce, infatti, rappresenta oltre tre quarti degli acquisti con lo sconto, anche nella Marca.
Nel 76% dei casi i consumatori si rivolgono al negozi di fiducia, ma i compratori si stanno sempre più polarizzando: aumentano coloro che, per i saldi, non spenderanno più di cento euro e coloro che, al contrario, hanno messo a budget da 300 euro in su, mentre cala la fascia mediana. Per un terzo dei commercianti, tuttavia, le vendite in ribasso del 2019 saranno inferiori a quelle dell'anno scorso.