Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/288: TRIONFO DA RECORD IN GIAPPONE PER TIGER WOODS

La "Tigre" raggiunge il mito Snead con 82 titoli sul circuito


Non finisce di stupire Tiger Woods, il grande Campione. Eccolo allo Zozo Championship, giocato sul par 70 dell'Accordia Golf Narashino a Chiba, l’evento con cui il PGA Tour fa il suo esordio in Giappone. Aveva un obiettivo Tiger Woods: raggiungere Sam Snead, che lo avanzava di un solo titolo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/287: ALL'ALBENZA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG

Dario Bartolini si aggiudica il titolo italiano asoluto


BERGAMO - A conclusione del nostro challenge, è il momento del Campionato individuale 2019. Siamo ad Almenno San Bartolomeo, nel Bergamasco, al Golf Club Albenza. Il Campo copre 85 ettari di delicate colline in direzione delle Prealpi lecchesi, su cui si snodano 27 buche nate da più...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/286: L'OPEN D'ITALIA PER LA PRIMA VOLTA PARLA AUSTRIACO

All'Olgiata si impone Bernd Wiesberger, sotto tono Chicco Molinari


ROMA - Eccoci giunti al più grande appuntamento italiano dell’anno con il Golf: la 76esima edizione dell’OPEN D’ITALIA. A ospitarla è l’Olgiata Golf Club di Roma,nel percorso di gara, par 71, su quei terreni dove pascolava Ribot; un Open da gustare dalla...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'indagine di Confcommercio sulle svendite invernali

AUMENTANO I TREVIGIANI CHE COMPRANO IN SALDO

Uno su due aspetta i ribassi per acquistare


TREVISO - I trevigiani continuano a comprare in saldo: il 42,4% dei consumatori locali ha già fatto o farà nei prossimi giorni acquisti durante le svendite invernali in corso. E metà di questi ha atteso proprio il periodo di ribassi per acquistare l'oggetto desiderato. Percentuali in crescita, dato che l'anno scorso erano rispettivamente al 34 e al 45%. 
A rilevare l'andamento è il consueto sondaggio curata dalla società specializzata Quaeris, per Confcommercio Treviso. "Questi dati ci confermano che abolire il saldo, come qualcuno prospettava, sarebbe una follia", afferma Guido Pomini, presidente provinciale di Federmoda, la sezione dei commercianti di abbigliamento, calzature e accessori.
Proprio questa tipologia di merce, infatti, rappresenta oltre tre quarti degli acquisti con lo sconto, anche nella Marca.
Nel 76% dei casi i consumatori si rivolgono al negozi di fiducia, ma i compratori si stanno sempre più polarizzando: aumentano coloro che, per i saldi, non spenderanno più di cento euro e coloro che, al contrario, hanno messo a budget da 300 euro in su, mentre cala la fascia mediana. Per un terzo dei commercianti, tuttavia, le vendite in ribasso del 2019 saranno inferiori a quelle dell'anno scorso.