Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sina: "Più dell'elettrico, incentivare il rinnovo delle vecchie vetture"

AUTO, NEL 2018 IMMATRICOLAZIONI IN CALO NELLA MARCA

A Treviso la diminuzione maggiore del Veneto


TREVISO - Autunno nero per il mercato dell’auto. In Veneto il dato annuale rimane positivo in tre province su sette, ma da settembre le immatricolazioni sono tornate a calare.
E’ quanto emerge dai dati Unrae, l’organismo di settore. Nella Marca trevigiana nel 2018 le immatricolazioni sono diminuite del 6,3% rispetto all’anno precedente. Treviso rimane la quarta provincia per vendite in termini assoluti, ma, al contempo, subisce il calo percentuale maggiore. La casa più venduta rimane sempre la Volkswagen, con 2.533 vetture, seguita da Ford e Toyota.
Trend in aumento a Belluno (+15%), Vicenza (+9,7%) e Venezia (+3,8%), dcendono invece le immatricolazioni anche Padova (4,4%), Rovigo (-3,6%) e Verona (-0,8%). La spesa media per l’acquisto dell’auto per le famiglie varia tra i 10 ed i 15 mila euro.
Per Giorgio Sina, presidente del Gruppo auto-moto di Confcommercio Treviso, il 2019 rischia di segnare un’ulteriore riduzione di 5-6 punti.
L’elettrico, l’ibrido e il plug-in cominciano a compiere i primi passi in avanti, ancora troppo timidi però: oggi non rappresentano più dello 0,2% del mercato. A fronte di un 44% del parco circolante veneto con almeno 10 anni, secondo i rappresentanti dei concessionari, sarebbe più utile incentivare l’acquisto di auto anche benzina o diesel, ma più moderne e, quindi, meno inquinanti.