Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Sina: "Più dell'elettrico, incentivare il rinnovo delle vecchie vetture"

AUTO, NEL 2018 IMMATRICOLAZIONI IN CALO NELLA MARCA

A Treviso la diminuzione maggiore del Veneto


TREVISO - Autunno nero per il mercato dell’auto. In Veneto il dato annuale rimane positivo in tre province su sette, ma da settembre le immatricolazioni sono tornate a calare.
E’ quanto emerge dai dati Unrae, l’organismo di settore. Nella Marca trevigiana nel 2018 le immatricolazioni sono diminuite del 6,3% rispetto all’anno precedente. Treviso rimane la quarta provincia per vendite in termini assoluti, ma, al contempo, subisce il calo percentuale maggiore. La casa più venduta rimane sempre la Volkswagen, con 2.533 vetture, seguita da Ford e Toyota.
Trend in aumento a Belluno (+15%), Vicenza (+9,7%) e Venezia (+3,8%), dcendono invece le immatricolazioni anche Padova (4,4%), Rovigo (-3,6%) e Verona (-0,8%). La spesa media per l’acquisto dell’auto per le famiglie varia tra i 10 ed i 15 mila euro.
Per Giorgio Sina, presidente del Gruppo auto-moto di Confcommercio Treviso, il 2019 rischia di segnare un’ulteriore riduzione di 5-6 punti.
L’elettrico, l’ibrido e il plug-in cominciano a compiere i primi passi in avanti, ancora troppo timidi però: oggi non rappresentano più dello 0,2% del mercato. A fronte di un 44% del parco circolante veneto con almeno 10 anni, secondo i rappresentanti dei concessionari, sarebbe più utile incentivare l’acquisto di auto anche benzina o diesel, ma più moderne e, quindi, meno inquinanti.