Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/262: LA PRIMA VOLTA DEL MASTERS IN ROSA

Sfida tra le migliori 72 dilettanti sul mitico Augusta National


AUGUSTA - Si tratta di un evento storico per il golf femminile: per la prima volta il Masters in rosa.A giocare all’Augusta National, il mitico percorso voluto da Bobby Jones, sono le migliori 72 dilettanti del mondo. Tra loro, quattro azzurre: Virginia Elena Carta, Caterina Don, Alessandra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/261: IL RITORNO DELLA TIGRE

Tiger Woods trionfa nel Mastersdi Augusta


AUGUSTA - Questo è il primo Major stagionale, il più ambito. Ha luogo nella consueta cornice dell’Augusta National, in Georgia, quel percorso tanto voluto dal mitico campione Bobby Jones. In Campo è presentela crema dei professionisti,i migliori giocatori del mondo, e tra...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/260: WGC, L'ÉLITE MONDIALE SI SFIDA IN MATCH PLAY

Vittoria a Kisner, ottimo terzo Francesco Molinari


AUSTIN (TEXAS) - È il secondo dei quattro eventi stagionali del World Golf Championship, le cui gare sono di livello inferiore solo ai major. Il WGC -Dell Technologies Match Play che si gioca in Texas sul percorso dell’Austin CC, è di spessore assoluto: nel field sono stati...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dovrà uniformare le eccellenze delle tre ex aziende sanitarie

UNO SPECIALISTA PER I SERVIZI SOCIO- SANITARI DELL'ULSS 2

George Louis Del Re completa la squadra di vertice


TREVISO - Nuovo direttore dei servizi socio-sanitari per la sanità trevigiana. Sarà George Louis Del Re a guidare l’importante settore dell’assistenza e del sociale sul territorio. Torna così al completo la squadra di vertice dell’Ulss 2, dopo che Pier Paolo Faronato non era stato rinnovato nell’incarico.
63 anni, nativo di Portogruaro, laureato in Psicologia, Del Re ha compiuto tutta la sua carriera proprio nell’ambito dei servizi per minori, anziani, disabili, tossicodipendenti, da ultimo come direttore l’unità complessa Infanzia, adolescenza e famiglia del Distretto di Pieve di Soligo. Uno specialista, ha spiegato il direttore generale Francesco Benazzi, in grado di dialogare con una lingua con gli operatori e le amministrazioni locali. Il primo obiettivo sarà quello di armonizzare le diverse specificità in materia delle tre ex Ulss: i bambini per Treviso, gli anziani per Conegliano- Vittorio Veneto, l’handicap per Castelfranco Montebelluna. Prassi di eccellenza da estendere ora a tutta la provincia
“Dovrà portare una gerla bella carica”, ha ricordato ancora Benazzi. Non a caso, per potervi dedicare tutte le sue energie, Del Re, a differenza del suo predecessore, non seguirà i rapporti con i medici di base (di cui si occuperà, invece, il direttore sanitario Marco Cadamuro Morgante).
Il neo dirigente si è preso una ventina di giorni per approfondire le esigenze e definire nel dettaglio l’agenda. Tra i temi sul tavolo, come ha ricordato anche Francesco Pierobon, presidente della conferenza dei sindaci dell’Ulss 2, di sicuro la casa rifugio per le donne vittime di violenza, le strutture per il dopo di noi, ovvero per l’assistenza dei disabili dopo la scomparsa dei genitori, e soprattutto la necessità di finanziare i servizi rafforzando la collaborazione con le famiglie e con apposite fondazioni.