Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/252: ISPS HANDA VIC OPER, IL PRINCIPALE TORNEO D'AUSTRALIA

Lo scozzese Law e la francese Boutier beffano i favoriti di casa


GEELONG (AUSTRALIA) - È questo il principale avvenimento golfistico in Australia, in cui, a partecipare sullo stesso campo, il “13th Beach Golf Club”, sono 156 uomini e altrettante donne, seppure, queste ultime con distanze di poco ridotte. Sono 6.214 metri per i maschi, e 6mila...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/251: LE STELLE DELL'EUROPEAN TOUR PER LA PRIMA VOLTA IN ARABIA

Dopo le polemiche sui diritti umani, Dustin Johnson vince il Saudi International


GEDDA - Una sfida ad altissimo livello, con quattro dei primi cinque giocatori della classifica mondiale: l’inglese Justin Rose, numero uno vincitore la scorsa settimana del Farmers Open, gli statunitensi Brooks Koepka numero due, Dustin Johnson, numero tre, e Bryson DeChambeau numero cinque,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/250: DECHAMBEAU RE DEL DESERT CLASSIC

Matteo Manassero invitato al Saudi International


DUBAI - Compiuto l’Abu Dhabi Championship la scorsa settimana, l’European Tour rimane negli Emirati Arabi Uniti. Si disputa ora il Dubai Desert Classic, sul percorso par settantadue dell’Emirates Golf Club. Alla celebrazione dei trent’anni, partecipano Edoardo Molinari,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dovrà uniformare le eccellenze delle tre ex aziende sanitarie

UNO SPECIALISTA PER I SERVIZI SOCIO- SANITARI DELL'ULSS 2

George Louis Del Re completa la squadra di vertice


TREVISO - Nuovo direttore dei servizi socio-sanitari per la sanità trevigiana. Sarà George Louis Del Re a guidare l’importante settore dell’assistenza e del sociale sul territorio. Torna così al completo la squadra di vertice dell’Ulss 2, dopo che Pier Paolo Faronato non era stato rinnovato nell’incarico.
63 anni, nativo di Portogruaro, laureato in Psicologia, Del Re ha compiuto tutta la sua carriera proprio nell’ambito dei servizi per minori, anziani, disabili, tossicodipendenti, da ultimo come direttore l’unità complessa Infanzia, adolescenza e famiglia del Distretto di Pieve di Soligo. Uno specialista, ha spiegato il direttore generale Francesco Benazzi, in grado di dialogare con una lingua con gli operatori e le amministrazioni locali. Il primo obiettivo sarà quello di armonizzare le diverse specificità in materia delle tre ex Ulss: i bambini per Treviso, gli anziani per Conegliano- Vittorio Veneto, l’handicap per Castelfranco Montebelluna. Prassi di eccellenza da estendere ora a tutta la provincia
“Dovrà portare una gerla bella carica”, ha ricordato ancora Benazzi. Non a caso, per potervi dedicare tutte le sue energie, Del Re, a differenza del suo predecessore, non seguirà i rapporti con i medici di base (di cui si occuperà, invece, il direttore sanitario Marco Cadamuro Morgante).
Il neo dirigente si è preso una ventina di giorni per approfondire le esigenze e definire nel dettaglio l’agenda. Tra i temi sul tavolo, come ha ricordato anche Francesco Pierobon, presidente della conferenza dei sindaci dell’Ulss 2, di sicuro la casa rifugio per le donne vittime di violenza, le strutture per il dopo di noi, ovvero per l’assistenza dei disabili dopo la scomparsa dei genitori, e soprattutto la necessità di finanziare i servizi rafforzando la collaborazione con le famiglie e con apposite fondazioni.